Proclamati 14 nuovi sommelier nei Campi Flegrei

Il 18 aprile 2009 è stata una gran bella giornata per l’Ais di Napoli, che ha 44 sommelier nuovi di zecca. La commissione presieduta da Manuela Cornelii Ais Abruzzo, Maria Clara Menenti Ais Lazio, Marco Ricciardi e Pino Savoia Ais Campania, ha promosso tra 14 sommelier del Corso di qualificazione professionale tenutosi a Bacoli, in seduta congiunta con il corso di Napoli: sono i primi diplomati di un corso svolto nei Campi Flegrei dalla Delegazione di Napoli guidata da Tommaso Luongo, insieme al Presidente Antonio Del Franco. Un bel lavoro di squadra completato dalla preziosa collaborazione di Fabrizio Erbaggio, Pasquale Brillante, Imma Innocente, Luigi Avallone, Franco De Luca, Francesca Martusciello, Stefania Cozzolino, e grazie a tutti i relatori dei tre livelli del corso che si sono succeduti nei lunedì di lezione. Un doveroso ringraziamento a Gianni e Antonella Laringe dell’Hotel Il Gabbiano dove si sono svolti il 2° ed il 3° livello, e a Ciro Costigliola, nel suo Divino il primo livello iniziato nell’ormai lontano novembre 2006.

Auguri e congratulazioni ai neo sommelier Sandro Barletta, Mimmo Brasiello, Gianluigi Castaldo, Dario Dal Monte, Laura Dramis, Antonio Manganaro, Betti Marasco, Rosario Mattera, Viviana Migliaresi, Enrico Nugnes, Lucia Peranio, Davide Romanelli, Nando Salemme, Alessandro Scrivo.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.