-->

Due appuntamenti per conoscere meglio l’effetto legno sul vino bianco e l’ olfazione dell’olio

Inviato il 30 gennaio 2014 di Carlo Scatozza

sommelier al wine tasting di Vinalia 20Venerdì 31 gennaio ore 20 a villa Bruno a S.Giorgio a Cremano si svolge, grazie a Fisar Napoli  www, come: whites wines & wood. Focus sull’ “effetto legno” sul vino bianco: quali i vitigni che si prestano di più? Falanghina o Chardonnay, Sauvignon o Trebbiano? Quali le tecniche, gli aspetti organolettici? Degustazione di vini bianchi invecchiati in legno, parallelo tra vini noti e meno noti provenienti da aree geografiche diverse della nostra penisola. Costo 12 euro. Partecipazione a numero chiuso, max 25 partecipanti. Prenotazioni ai nn. 3393442925 3397760229. Info e contatti anche a veusvio@fisar.com o corsi@sommeliernapoli.it

 

Per l’olio, invece, alla Coop agricola nuovo Cilento a San Mauro Cilento (sa) Sabato 1 febbraio ore 17.30 si svolgerà il corso  Alla ricerca del senso perduto: “Olio è Odore” Il contributo della comunicazione olfattiva degli oli vergini di oliva nella valutazione della qualità. Una esplorazione (quasi) esclusivamente olfattiva, attraversando memoria ed emozioni, nel complesso mondo degli oli di oliva, ricca di esperienze sensoriali e prove condivise di val-tazione utilizzando il naso e l’olfatto come primo formidabile strumento di riconoscimento degli eterei messaggi degli oli.

Il corso è gratuito, la prenotazione è necessaria.

Tel. 0974 903239

E-mail: info@cilentoverde.com

Condividi!

Rispondi

piazze della lumaca 25-26-27 Novembre 2017 - Piana di Monte Verna