Eventi annullati causa Covid. Stop a Festa a Vico e Fiera di Morcone

Continuano gli annullamenti di eventi previsti in settembre causa protrarsi dell’emergenza Covid. In campania con un video lo chef stellato Gennarino Esposito, dalla sua Torre del Saracino, ha spiegato i motivi dell’annullamento della straordinaria festa da lui promossa ogni anno a Vico Equense già spostata da giugno, ecco il comunicato:

Avremmo tanto voluto farvi una sorpresa, avremmo tanto voluto fare Festa a Vico e non solo perché – come detto altre volte – quest’anno il nostro evento avrebbe compiuto diciott’anni.

Avremmo voluto rivederci, incontrarci come sempre e condividere saperi e sapori, scoprirne di nuovi grazie ai nostri artigiani del gusto, ed invece – purtroppo – Festa a Vico quest’anno non si terrà.

Ha logicamente prevalso il senso di responsabilità che pervade tutti noi in un momento come questo. Abbiamo pensato ad ogni possibile soluzione alternativa che non snaturasse il senso e la convivialità della Festa perché non siamo di certo gente che si arrende facilmente. Però, gli eventi ci richiamano ad una responsabilità sociale importante e non potremmo certamente essere noi i primi a correre il rischio di creare qualsivoglia tipo di assembramenti. Di fronte a questa eventualità, abbiamo preferito fare un passo indietro per farne due in avanti il prossimo anno quando torneremo a far Festa a Vico e sarà ancor di più una festa perché attesa come mai prima e quindi capace di riportare entusiasmo e generare nuove emozioni.

Ci vediamo a Vico, la Festa adesso può attendere ma presto ne sentirete di nuovo parlare…

Non si terrà nemmeno una delle maggiori fiere del Sannio, la Fiera di Morcone che avrebbe dovuto celebrare la 67esima edizione.

“È con grande dispiacere, ma consapevole di fare la cosa giusta, che comunico l’annullamento dell’edizione prevista per il 2020 della Fiera di Morcone”: con queste parole il presidente del CentroFiere Gioi Capozzi ha annunciato la cancellazione della LXVII Fiera di Morcone. “Alla luce delle ultime notizie sul numero dei nuovi casi di infezione da Covid-19insieme alle indicazioni che provengono dalla Regione Campania – ha dichiarato il presidente Capozzi – ho ritenuto doveroso ed opportuno annullare la manifestazione che da oltre 40 anni valorizza e promuove il nostro territorio. Sarebbe irresponsabile da parte mia mettere a rischio la salute dello staff, degli espositori e  dei visitatori, nonché quella di tutta la comunità di Morcone. Prima di ricoprire con onore la carica di Presidente del CentroFiere sono un amministratore ed è mio preciso dovere tutelare la salute della mia gente”.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali