Al Sol di Verona va in scena l’Olio casertano di qualità certificata

Nell ‘ambito del Sol, Salone internazionale dell’olio extra vergine di oliva, che si tiene nella città scaligera ogni anno in concomitanza col Vinitaly, verrà presentato ad un pubblico di esperti, buyers ed operatori del settore, L’olio extra vergine di oliva Terra Felix della campagna 2010/11, prodotto dalle aziende casertane aderenti all’Associazione Olivicoltori Terra di Lavoro.

L’Associazione Olivicoltori Terra di Lavoro nasce nel maggio del 2010 dall’iniziativa congiunta di un gruppo di aziende olivicole casertane le quali all’indomani del fallimento delle tre Dop Olivicole (Terre Aurunche , Colline di Caiazzo, e Colline del Matese) che avrebbero dovuto dare visibilità e certificazione di qualità agli oli casertani , hanno deciso di impegnarsi personalmente unendo sforzi, capacita e mezzi tecnici e finanziari affinché con la perdita delle Dop non si perdesse l’occasione per far conoscere in maniera autorevole la qualità delle produzioni olivicole casertane.

La “mission” dell’Associazione Olivicoltori Terra di Lavoro è quello di mettere insieme le migliori realtà produttive della provincia di Caserta che, in perfetta sinergia, condividendo tecnologia, passioni e esperienze nel settore olivicolo e attraverso l’adozione un disciplinare di produzione (sottoposto alla verifica di un ente certificatore esterno) che regolamenta ogni fase della filiera produttiva dell’olio extra vergine di oliva, permetta di ottenere un prodotto che a pieno titolo possa essere considerato archetipo dell’olivicoltura casertana.

Ad oggi, ma con la certezza che il numero sia destinato presto ad aumentare, le aziende che compongono L’Associazione Olivicoltori Terra di Lavoro sono quattro e sono distribuite sull’intero territorio casertano, l’Azienda Agricola Monte della Torre di Alberto Marulli a Francolie, l’Azienda Agrolivicola e Frantoio De Ruosi di Antonio De Ruosi a Carinola, l’Azienda Agricola Girardi di Frangesco Girardi a San Angelo di Alife, L’Azienda Agricola La Pianurella, di Domenico Colella a Sant Angelo in Formis.

Tutte le aziende aderenti sono impegnate da decenni nel mondo dell’olivicoltura e da sempre i loro oli sono presenti in tutti i piu autorevoli banchi di assaggio e citati in tutte le guide di settore edite in Italia.
Terra Felix è il nome che è stato scelto per l’olio prodotto dalle aziende aderenti. Grazie all’osservanza scrupolosa del regolamento di produzione che l’Associazione Olivicoltori Terra di Lavoro si è data, questo nome rappresenta un olio dalle molteplici anime.

Infatti se è vero che la sua nascita in ogni fase è regolata da precise regole e procedure, ogni singola azienda a seconda delle sue peculiarità e a seconda dalla sua strategica posizione sul territorio rende il suo Terra Felix unico, accomunato a quello delle altre aziende aderenti solo nello scrupolo assoluto verso la ricerca della qualità in ogni fase di realizzazione del prodotto.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.