Il Sogno di Virgilio, arte, cultura e spettacoli nel Parco dei Campi Flegrei

Il segno di Virgilio la terza edizione della rassegna TerrArdente, promossa dall’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei, nell’ambito della sua mission di tutela e valorizzazione di uno straordinario comprensorio naturale storicamente perimetrato dai percorsi vergiliani, progetto realizzato con Fondi POC Regione Campania, che vede come linea guida il volume ‘Il Sogno di Virgilio – Al di là delle Porte del Sonno’, curato da Massimo D’Antonio, inedita chiave di lettura per legare mito e natura, storia e cultura dei Campi Flegrei all’insegna del grande Poeta e Mago, al centro di un processo di trasfigurazione che tutt’oggi ispira antropologi, letterati ed artisti.

“Questa iniziativa – sottolinea Francesco Maisto, presidente dell’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei – è il punto centrale del nostro programma di protezione e promozione di un ecosistema unico al mondo, contraddistinto dall’incontro tra natura e mito, per delineare nuove forme di fruizione del vasto comprensorio flegreo all’insegna del turismo sostenibile, della cultura e del rispetto per l’ambiente”.

Il volume e la rassegna, che si snoderà attraverso spettacoli, mostre d’arte contemporanea ed itinerari vergiliani, nei suggestivi scenari del Parco Monumentale di Baia a Bacoli e nel Rione Terra di Pozzuoli, sarà presentata mercoledì 13 settembre, alle ore 16,30 nel Palazzo dell’Ostrichina del Parco Borbonico del Fusaro, da Josi Gerardo della Ragione,  sindaco di Bacoli; Luigi Manzoni, sindaco di Pozzuoli e presidente della Comunità del Parco; Giuseppe Pugliese, sindaco di Monte di Procida; Francesco Maisto, presidente Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei; Massimo D’Antonio, responsabile amministrativo dell’Ente Parco, autore de ‘Al di là delle Porte dei Sonno’ e ideatore dell’evento; Franco Riccardo,  curatore Nat’Arte Natura Archeologia e Arte contemporanea; Rosanna Romano, direttore generale Politiche culturali e Turismo Regione Campania; Fabio Pagano, direttore Parco Archeologico dei Campi Flegrei; Maurizio De Giovanni, scrittore; Felice Casucci, assessore al Turismo Regione Campania. Modera Francesco Bellofatto, giornalista.

La rassegna TerrArdente è realizzata con Scabec e con la partecipazione della Compagnia Il Principe (regia Michele Principe), Damakà, ArtGarageCo, Fleg Workout (itinerari vergiliani) e gli artisti di Nat’Arte Michele Ciardiello, Gerardo Di Fiore, Lucia Gangheri, Laura Niola, Carmine Rezzuti, Francesca Volpe; la curatela per l’arte contemporanea è di Franco Riccardo.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.