Gambero Rosso-Slow Food assegna Tre Bicchieri al Pallagrello “Terre del Principe”

Importante riconoscimento per il Pallagrello di Terra di Lavoro. Terre del Principe, l’azienda vitivinicola di Castel Campagnano (Caserta) di Peppe Mancini e Manuela Piancastelli, ha conquistato i Tre Bicchieri della Guida del Gambero Rosso-Slow Food 2009, uno dei riconoscimenti internazionali più importanti del mondo del vino. Il Gambero Rosso-Slow Food ha premiato per la prima volta un Pallagrello nero insignendo dei Tre Bicchieri l’Ambruco 2006 Igt Terre del Volturno, da uve di Pallagrello nero in purezza.

Il vino nasce negli undici ettari vitati di Terre del Principe ed è frutto della passione dei titolari e dell’enologo Luigi Moio che hanno creduto in questo antico vitigno. Il Pallagrello nero è una delle tre uve (insieme con il Pallagrello bianco e il Casavecchia) riscoperte e riportate in vita da Peppe Mancini tra gli anni ’80 e ’90 con una operazione di «enoarcheologia». «I Tre Bicchieri del Gambero Rosso-Slow Food premiano il lungo lavoro di questi anni – dicono Peppe Mancini e Manuela Piancastelli – e ci ripagano di tanti sforzi, dell’impegno e anche dell’incoscienza che abbiamo avuto nel lasciare le nostre professioni di avvocato e giornalista per dedicarci a questo nostro sogno» I Tre Bicchieri verranno consegnati, nel corso di una cerimonia, il 25 ottobre al Lingotto di Torino nell’ambito del Salone Internazionale del Gusto di Slow Food.

Info: http://www.terredelprincipe.com/

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

2 pensieri su “Gambero Rosso-Slow Food assegna Tre Bicchieri al Pallagrello “Terre del Principe”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali