-->

Cantine Aperte, appuntamento a La Guardiense

Inviato il 23 maggio 2018 di Carlo Scatozza

Domenica 27 maggio torna Cantine Aperte, l’appuntamento del Movimento Turismo del Vino più atteso dagli enoappassionati. La Guardiense, come ormai da consuetudine, apre le sue porte per invitare curiosi ed appassionati a conoscere i suoi vini fermi e spumanti, a scoprire i segreti della vinificazione e dell’affinamento.

Protagonista, come per le passate edizioni, anche la cultura gastronomica sannita, con un pranzo degustazione indimenticabile. Un tuffo a 360°, senza distrazioni, completamente immersi nel mondo del vino.

Programma Visite aziendali dalle ore 10,00 in poi Per informazioni rivolgersi al personale del punto vendita Degustazioni guidate Protagonisti delle degustazioni saranno: Quid spumante brut di Falanghina Falanghina del Sannio Dop Janare I Mille per la Falanghina I vini saranno presentati dell’enologo aziendale Marco Giulioli. Costo della degustazione € 5,00, durata 45/60 minuti Le degustazioni si svolgeranno nei seguenti orari: mattina: ore 10.00 e ore 11.30 pomeriggio: 17.00 Per partecipare alle degustazioni è necessaria la prenotazione Info e  prenotazioni: 345 7157498 oppure 0824 864034 (tasto 5 punto vendita) e-mail: puntovendita@laguardiense.it Inglese: Upon Request Wine-tasting may be held in english; Tesesco: Auf Wunsch kann die Weinprobe auf Deutsch geführt werden; Francese: Sur demande nous pouvons effecutuer les dégustations en Français Aperitivo dalle ore 11,00 in poi, presso il nostro show-room Cinquantenario Spumante di Falanghina Metodo Classico con l’abbinamento gourmet. Costo dell’aperitivo  € 5,00

Pranzo in azienda ore 12.30 MENÚ ANTIPASTO Patate filanti in pancetta su vellutata di bieta Quid Rosato spumante brut di Aglianico PRIMI Strozzapreti con fagioli ed asparagi *** Fagottini della cicogna Fiano Sannio Dop Janare SECONDO Portafoglio ripieno con contorno di patate al forno Aglianico Sannio Dop Janare DOLCE Pizza doce Quid spumante dolce di Falanghina

Gli oli utilizzati nella preparazione dei piatti sono: l’olio extravergine di oliva Racioppella di Guardia Sanframondi e l’olio extravergine di oliva Ortice di Cerreto Sannita Per la pasta, rigorosamente fatta a mano, viene usata farina con germe di grano, cultivar “Senatore Cappelli”, coltivato in provincia di Benevento Il pane, proposto in accompagnamento ai piatti, è di semola di grano duro e viene cotto nei forni a legna dei panifici tradizionali di Guardia Sanframondi

Costo del pranzo  € 30,00 Per partecipare al pranzo è necessaria la prenotazione Info e  prenotazioni: 345 7157498 oppure 0824 864034 (tasto 5 punto vendita) e-mail: puntovendita@laguardiense.it Durante la giornata è prevista la vendita dei prodotti aziendali.

Condividi!

Rispondi