Papa Francesco arriva a Caserta: un gelato a lui dedicato

gelatodelpapaArriva oggi Papa Francesco all’ ombra della Reggia,  e Caserta si prepara per vivere la giornata come occasione di rinascita per la Campania tutta. Non mancheranno nell’ omelia del Pontefice i riferimenti alla liberazione da camorra, illegalità ed inquinamento ambientale, di certo un richiamo alla protezione , alla valorizzazione della terra, dono di Dio da preservare e tramandare. E c’è una città che si prepara anche ad accogliere migliaia e migliaia di pellegrini, con pochi euro,infatti,  è possibile superare la lunga attesa con le tante pizzerie del centro (segnaliamo O’Masto in via Ferrante, per il suo rapporto qualità -prezzo e i fritti da asporto di Olio Bollente in Piazza Vanvitelli e Siamo Fritti in via Mazzocchi, marinando ovviamente i  tanti shop chipstar purtroppo presenti ). Si scatena comunque l’inventiva, nel rispetto e la devozione, e la Gelateria Vanilla Ice in Corso Trieste prepara un gelato dedicato al Papa argentino con origini piemontesi. Gianduia e Dulce del Leche, per ricordare una giornata dolce per il dono della visita papale. “Un omaggio-sostiene l’artigiana del gelato Pina Molitierno– dedicato soprattutto all’uomo Francesco e a quello che sta facendo. Probabile anche che Papa Francesco conoscerà, per il tramite della curia, la Mozzarella di Bufala campana Dop, che tanto dà e tanto ancora di più dare all’ombra della Reggia.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.