Con Legambiente la Collina Gentile in Fiore, a Napoli Capodimonte

OrtoBotanicoAl via la kermesse primaverile de La Collina Gentile  che aderisce alla settimana della bellezza di legambiente e arriva ad un progetto di Smart Quartiere, Ecoquartiere. L’idea smart di Legambiente/Neapolis 2000 in collaborazione con III Municipalità Stella San Carlo all’Arena, la Pro Loco Capodimonte e oltre 30 soggetti. La collina in fiore è la kermesse primaverile che animerà le strade e i luoghi “Triangolo della Cultura” (Museo Archeologico, Capodimonte, Orto Botanico) da marzo a giugno.
Una no-stop di appuntamenti da marzo a giugno per una kermesse «smart» che vuole dare valore e protagonismo al «Triangolo della Cultura »: l’area fra il museo Archeologico, l’Orto Botanico Capodimonte. Il Coordinamento de La Collina Gentile l’ha chiamata «La Collina in fiore» la maxi-festa di primavera che allieterà le giornate e le serate della “primavera napoletana”, grazie al lavoro e la passione civica di tantissime associazioni e soggetti aderenti.
Il progetto La Collina Gentile – spiega Carmine Maturo – è un idea di ecoquartiere di grande importanza, tanto più in questo momento difficile per la nostra città, per capire la strada da seguire per battere la #crisi, chiamando a raccolta le migliori energie del territorio. Il progetto è qualcosa di più di un semplice calendario di iniziative è una vera e propria Mobilitazione Civica.
Si inzia venerdi’ 14 marzo con la presentazione dei Greeters, cittadini che amano la propria città, animati dalla voglia di dimostrare che Napoli non merita la cattiva fama di metropoli inospitale con la visita gratuita alla fermata Museo della Metropolitana e si prosegue sabato 15 marzo con visita guidata a Santa Teresa degli Scalzi. Altri appuntamenti nei mesi di aprile e maggio con con visite e animazione al Paradisiello, al Moiariello, Santa Maria ai Monti, Sant’Eframo Vecchio, Vallone di San Rocco, luoghi di assoluta bellezza paesaggistica fino a spettacoli teatrali all’Orto Botanico, laboratori, performance, spettacoi itineranti, mostre di artisti e passeggiate, tante passeggiate che fanno bene al corpo e allo spirito.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.