Sul Lungomare di Napoli Weekend con EcoLogicaMente

napoliDal 23 al 26 maggio 2013 torna a Napoli EcoLogicaMente, la Mostra Mercato del consumo critico e dello sviluppo sostenibile organizzata dal Comune di Napoli . L’evento green, organizzato nella sua terza edizione sul Lungomare Caracciolo, gode tra gli altri, del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dell’Ambiente e della Regione Campania, a conferma dell’impegno delle istituzioni di informare e divulgare le pratiche utili alla costruzione di una economia sostenibile. EcoLogicaMente nasce per informare i cittadini sulle molteplici proposte nei diversi settori della green economy, promuovere le buone pratiche ambientali e mettere in mostra prodotti e servizi eco-sostenibili. 

A inaugurare la manifestazione un convegno dedicato alla mobilità sostenibile: “I carburanti gassosi nella green economy”, che si terrà il 21 maggio a partire dalle ore 10.30 presso il Salone delle Grida della Camera di Commercio di Napoli. EcoLogicaMente si impegna anche nella costruzione di una rete relazionale tra i diversi operatori della green economy, con l’intento di aggregare e mettere a confronto competenze e professionalità per lo sviluppo di sinergie e progettualità sul territorio-

Quattro giorni all’insegna di convegni – nei quali interverranno tra gli altri Raffaele Del Giudice, Presidente Asia, Michele Buonomo, Presidente Legambiente Campania, Fabio Salviato, Presidente FEBEA e fondatore Banca Etica, Alex Zanotelli, missionario Comboniano, e tanti altri; laboratori di manipolazione e musicali sul riciclo e il riuso; spettacoli, proiezioni video di “impronta ambientale”e sfilate di abiti riciclati organizzati con alcune scuole e istituti del territorio e infine esercitazioni a cura della Protezione civile.

L’educazione alimentare sarà uno dei temi di approfondimento di EcoLogicaMente con le attività di Save the children e Associazioni “Piano Terra” e “L’Orsa Maggiore ” e con il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale della SUN con il progetto [LANDesign | ali-ment-azione* attraverso una visita guidata ai 40 orti modello realizzati da scuole campane.

L’area destinata alla mobilità sostenibile vedrà protagoniste le più importanti aziende del settore che offriranno la possibilità di provare bici e veicoli elettrici “a spasso sul lungomare”.

Il villaggio ospiterà le associazioni attente al rispetto e alla cura dell’ambiente e al sociale: da Legambiente a Green Peace, e ancora Amnesty International, ManiTese e Telefono Azzurro etc. che presenteranno il loro piano di iniziative interattive rivolte ai ragazzi.

Non mancheranno momenti di musica e spettacolo nelle serate di EcoLogicaMente con tango argentino in strada, concerti e jam session, tutto accompagnato da pizza bio e a km0.

 

Il villagio sarà diviso per tematiche:

– Fiera dei beni comuni (organizzata del Centro Servizi per il Volontariato);

– Garden e verde pubblico;

– Alimentazione bio e km0;

– Green mobility;

– Energie alternative;

– Efficientamento energetico

– Bio-architettura;

– Terzo settore e Fiera dei beni Comuni

– Responsabilità sociale d’impresa,

– Commercio ed artigianato eco-sostenibile;

– Area Catering (bio-pizza, prodotti dop e igp)

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.