Letture di Gusto presenta “Non tutto fa Brodo” di Marino Niola

Ritorna l’iniziativa “Letture di gusto” alla libreria “La Feltrinelli” di Caserta il 10 ottobre alle 18,00 con la presentazione di “Non tutto fa brodo” di Marino Niola, edito da “Il Mulino”.

E’ una raccolta di brevi saggi, ironici e piacevoli, sul pianeta gastronomico che cambia alla velocità della luce, tra piacere e dovere, estetica e dietetica, gusto e disgusto, poveri che cercano di mangiare e ricchi che cercano di non mangiare.

Tutti gli uomini mangiano, ma ciascuna cultura lo fa a modo suo e fa della cucina la sua carta d’identità.

Dalla scoperta del fuoco all’invenzione della piastra ad induzione, gli uomini si distinguono anche in base alla proprie grammatiche alimentari.Senza grassi, senza zucchero, senza calorie, senza uova, senza latte: oggi al nostro cibo chiediamo soprattutto di essere senza qualcosa: l’esatto contrario dei nostri genitori e della loro alimentazione da miracolo economico, che era tutta un’addizione di proteine, di vitamine, di burri, di panne.Se “tutto fa brodo” era la parola d’ordine dell’indigenza, ora riscopriamo la cucina delle finzioni, i finti ragù, le finte trippe, la finta carne.

Marino Niola insegna Antropologia dei simboli e Miti e riti della gastronomia contemporanea all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. È editorialista de «la Repubblica» e «L’espresso» e presidente della Città del gusto di Napoli.

Con l’autore intervengono:
– Tommaso De Simone, Presidente della Camera di Commercio di Caserta
– Antonio Puzzi di Slow Food Campania.

Coordina Pasquale Iorio, Vice Presidente Aislo.
In collaborazione con La Feltrinelli, Auser Caserta, Carta 48, Slow Food Caserta

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.