AgriTurismo in Irpinia: Le vie dei Sapori ad Ariano Irpino

Una tre giorni dedicata all’agricoltura. Alla vera, grande ricchezza della provincia di Avellino.
Un evento che vedrà la presenza di rappresentanti istituzionali chiamati a discutere sul rilancio economico dell’Irpinia attraverso l’agricoltura e il turismo.

Da venerdì nove luglio a domenica undici luglio ad Ariano, presso il Centro Pastorale San Francesco, la Coldiretti di Avellino promuove una manifestazione che prevede incontri tra produttori e consumatori, degustazioni di prodotti tipici. La tre giorni si apre venerdì alle 18,30 con i saluti del sindaco di Ariano Antonio Mainiero, dell’assessore all’agricoltura Nicola Castagnozzi e del Presidente della Provincia Cosimo Sibilia.

Ad introdurre e moderare i lavori il direttore della Coldiretti Giuseppe Licursi. Intervengono Alfonso Tartaglia, Dirigente dello Stapa Cepica, Grazia Paruolo dell’ Assessorato all’Agricoltura Regione Campania, Raffaele Spagnuolo, Presidente Ept Avellino, Raffaele Coppola Assessore provinciale all’Agricoltura e Raffaele Lanni Assessore al Turismo.

Le conclusioni sono affidate a Francesco Vigorita presidente Coldiretti. Al termine “Il Mercato di Campagna Amica” con degustazione di prodotti tipici locali. Sabato dieci luglio “Assaporando l’Irpinia” degustazione a cura di Slow Food con i tre oli monovarietali Ravece, Ogliarola e Marinese. Domenica undici luglio la conclusione dell’evento, con colori, suggestioni e profumi d’Irpinia.

A seguire l’elenco delle Aziende presenti alla manifestazione:

  • Il Vecchio Vigneto (biscotti, sottoli)
  • Cetrullo Grazia (ortofrutta, formaggi)
  • La Donzelletta (ortofrutta biologico)
  • Zeffiro (miele)
  • La Tartufaia (tartufi, tartufi trasformati, miele)
  • Flammia Giuseppe (formaggi)
  • Barbati Biagio (mele, formaggi, tartufi, olio, vini, sottoli)
  • La Colombaia (salumi, fruttasecca)
  • Cione Angeloantonio (formaggi, castagne)
  • De Benedetto Gelsomina (ortofrutta biologico)
  • Silano Gianluca (formaggi)
  • Grieco Gennaro (ortofrutta)
  • Pecorino Bagnolese (formaggi)

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.