Migliaia di visitatori per “Vinalia” a Guardia Sanframondi (Bn)

E’ tempo di bilanci per Vinalia, la rassegna enogastronomica promossa ed organizzata dal Circolo Viticoltori. E la valutazione non può essere che positiva, visto che ancora una volta l’appuntamento proposto nel centro storico di Guardia Sanframondi (Bn) ha richiamato migliaia di visitatori. Sono stati in tantissimi, infatti, gli eno-gastronauti che hanno partecipato al Percorso del Gusto e fatto capolino fra le diverse aziende per degustare vini, ma anche salumi, oli, formaggi, funghi e gastronomia. Un successo particolare è stato registrato nella serata di chiusura, quella dedicata a Calici di stelle. Nessuno voleva perdere il concerto di Tonino Carotone e Mimmo Epifani, né tanto meno l’atteso brindisi nella notte di San Lorenzo per esprimere un desiderio sotto una fantastica parata pirotecnica.

Sul palco di Piazza San Filippo, per un breve saluto, il sindaco di Guardia Sanframondi Nicola Ciarleglio, il presidente de La Guardiense Domizio Pigna, l’assessore alla Cultura della provincia di Benevento Carlo Falato, il presidente della CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigiano) Silvio Garofano, il consigliere d’amministrazione di Art Sannio Campania Francesco Antonio Barbato e il presidente del Circolo Viticoltori Annibale Mancinelli. Falato, Garofano e Barbato, tra l’altro, hanno presentato “Mani d’autore: un viaggio nella creatività del bianco”, che s’inserisce in uno dei sei itinerari della Regione Campania, per un’iniziativa che va da luglio a dicembre e con Puccio Corona direttore artistico.

Questo il parere di Annibale Mancinelli sull’edizione 2009 di Vinalia: “L’affluenza di pubblico oltre ogni aspettativa testimonia il successo crescente di questa formula di marketing territoriale. E’ questo il risultato di una grande sinergia messa in campo tra gli enti: Comune, Provincia e Camera di Commercio, e aziende e associazioni. Quest’anno, grazie soprattutto alla Camera di commercio ed all’Associazione Italiana Sommelier regionale, abbiamo investito molto nella promozione delle etichette presenti al Percorso del Gusto in modo da far conoscere ancor più non solo i nostri vini, ma anche il territorio che essi rappresentano”.

“Motivo di grande soddisfazione – ha aggiunto – è stato il gemellaggio con il comune di Torrecuso per la rassegna VinEstate, in programma dal 4 al 6 settembre prossimo, che segna un primo passo per promuovere i prodotti del Sannio beneventano, con eventi dalla stessa finalità ma di territori diversi, tesi ad accrescerne il prestigio”.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.