Ventennale Onaf: percorsi sensoriali formaggi del territorio campano

Nell’ambito della celebrazione del ventennale ONAF si organizza una manifestazione nazionale che coinvolge tutto il territorio italiano per valorizzare le produzioni casearie ed i loro territori alla luce della conoscenza, professionalità ed impegno dell’ONAF. L’evento avverrà contemporaneamente su tutto il territorio nazionale e in Campania il borgo antico Terra Vecchia di Giffoni Valle Piana (SA) sarà teatro di interessanti percorsi di analisi sensoriale dei formaggi espressione del territorio Campano.

Ore 18,30
Il Pecorino Bagnolese espressione del Parco dei Monti Picentini incontra il Carmasciano e il Pecorino di Laticauda.
Abbinamento con Fiano di Avellino e Aglianico D’Antiche Terre e Birra Nadir Belgian Bruin del Birrificio il Chiostro
Interverranno Angelo Petretta (Funzionario STAPA CePICA di Avellino), Giovanni Ruggiero (Funzionario STAPA CePICA di Salerno), Maria Sarnataro (Consigliere Nazionale ONAF), Eliseo Di Sapio ( Delegato ONAF di Avellino), Associazione Produttori di Pecorino Carmasciano.

Ore 20
La mozzarella di Bufala Campana e il Provolone del Monaco, due DOP accomunate da passione, gusto e legame al territorio.
Abbinamento con Coda di Volpe e Piedirosso Ocone
Interverranno Francesco Aiello, Luigi Chianese presidente del Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana DOP, Giosuè De Simone presidente del Consorzio del Provolone del Monaco DOP e per la guida della Degustazione Maria Sarnataro (Consigliere Nazionale ONAF)

Ore 21
Le eccellenze “minori” della Campania: Mozzarella nella mortella, Cacioricotta, Conciato Romano e Pecorino dell’Alto Casertano
Abbinamento con Fiano Phasis di Tenute del Fasanella
Interverranno Luciano Pignataro, Mario Sansa (delegato ONAF Caserta) e Maria Sarnataro (Consigliere Nazionale ONAF e delegato ONAF di Salerno)
Produttori: Az. L’Arenaro di Maria Carmela Di Feo, Az. La Torretta di Giovanni Cifrodelli, Az. Giovanni Miniaci, Az. Nicola Palmieri, Caseificio Chirico, Az. le Campestre, Az. Optimum Sancti Petri di Peppe Iaconelli.

In collaborazione l’Associazione Italiana Sommelier Campania

I laboratori sono gratuiti ma è indispensabile prenotarsi alla mail masarnat@tiscali.it o telefonando al 3389296146

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.