-->

A Castello di Cervinara il Borgo rinasce con il Pan di Jonna e la Birra alla Castagna

Inviato il 06 Marzo 2019 di Carlo Scatozza

Può un borgo essere riportato in vita da una piccola avventura imprenditoriale nel food? La risposta è positiva a Castello di Cervinara, frazione di Cervinara in provincia di Avellino, dove allo spopolamento e al silenzio di una frazione con poco più di cento abitanti, alcuni ragazzi del luogo hanno risposto prima dando vita ad una Pasticceria artigianale, ovviamente Pasticceria Castello, al posto del vecchio bar del paese, e poi aprendo il birrifcio artigianale DonJon.

Angelantonio Perrotta, maestro dolciere utilizza sapientemente la  castagna del Partenio, conosciuta anche come “Jonna del Partenio”, non solo per gli apprezzati panettoni e colombe alle castagne, ma anche il Pan di Jonna, un pan bauletto artigianale con castagne del Partenio candite, perfetto da consumare a colazione e a merenda. 

La jonna, però, non si limita a essere un pregiato ingrediente della produzione dolciaria di Perrotta ma è, appunto,  l’elemento centrale di un progetto più ampio di recupero e valorizzazione del borgo Castello, la frazione di Cervinara che nel 1999, in seguito a una violenta alluvione che la devastò, fu abbandonata da gran parte della popolazione. A pochi metri dalla pasticceria, nata nel 2013, Raffaele Carofano, cugino di Perrotta, forte di un master in Tecnologie Birrarie presso l’Università di Perugia, decide di recuperare l’antico mulino del borgo creando al suo interno nel 2014 il birrificio artigianale Donjon, il cui nome deriva dal Dongione, la torre centrale del castello di Cervinara, ancora ben visibile. Diverse le birre prodotte da Carofano ma senza dubbio la più caratteristica è proprio quella alla castagna che prende il nome di Jonna.

Con l’aggiunta del birrificio alla pasticceria nasceva il primo esempio di azienda diffusa in un borgo medievale. Il progetto nel tempo sta continuando a svilupparsi, grazie anche al valido contributo di Roberto Carofano, fratello di Raffaele, responsabile commerciale di entrambe le attività. Nei prossimi mesi alla pasticceria e al birrificio artigianale andranno ad aggiungersi una country house, che consentirà di vivere il borgo a tutto tondo, che si aggiungerà alla  piccola sala di degustazione all’interno del birrificio dalla quale si potranno seguire le varie fasi di produzione. Nell bella  struttura ubicata dopo i ruderi della  Torre in montagna, c’è un grataio destinato un tempo all’affumicazione delle castagne del prete ed ora incubatore del nuovo progetto dei ragazzi, dove  abbiamo avuto il piacere di degustare; finger food con formaggio di capra e polenta del borgo, gnocchi di castagne al tartufo, zuppa di fagioli, castagne e porcini, costolette di agnello alla birra, padellaccia e poi trionfo di dolci in cui, oltre al castgnaccio e un flan, spiccava un’anteprima di uovo di Pasqua, di  splendido cioccolato fondente ma soprattutto con una metà guarnita con castagne candite. Molto apprezzabile la Birra alla Castagna “ Jonna” del Partenio.

Carlo Scatozza

Pasticceria Castello

Via Castello, 71

Cervinara (Av)

www.pasticceriacastello.com

Birrificio Donjon

Via Castello, 75

Cervinara (Av)

www.birradonjon.it

Condividi!

Rispondi