Ven. Lug 19th, 2024

Quante volte avete inviato il Pacco da giù soprattutto a parenti ed amici fuori Italia ?

Quante volte loro si sono dovuti accontentare del made in Italy a caro prezzo o spesso solo di produzioni industriali   che potevano essere acquistate nei supermarket del paese europeo in cui lavoravano? Ebbene,  da qualche anno i nostri expat europei hanno un’alternativa di grande qualità e che non arriva a consegnare a casa prodotti comunemente reperibili ma, udite udite, alcune produzioni nicchia che di solito si fa persino fatica a rintracciare nelle filiere corte di comuni vicini  ai luoghi di produzione. Appena ho approfondito e conosciuto VicoFoodBox ho da subito riconosciuto  la cura e, oserei dire, la cultura gastronomica dei proponenti; trovare nel loro ben fatto  scaffale elettronico, pronti a solcare i cieli per raggiungere i palati dei nostri connazionali ( ma di certo anche tanti altri cittadini europei) prodotti come i taralli di Valle Agricola, quando si fa  fatica a trovarli pure nei comuni immediatamente a ridosso del Matese casertano, è stata una felice emozione. Vedere la facilità con la quale,  tecnologia e futuro ben organizzato,  garantiscono  anche reddito e speranze di piccoli produttori, o addirittura di realtà totalmente artigianali,  come l’accorsato Panificio Rescigno di  Napoli, rincuora sul futuro della nostra terra.  Per una vita o per un mese, se sei all’estero può non mancarti, ad esempio, il meglio della caciocavalleria D&D di Calitri, un’ autentica perla della cultura casearia italiana, oppure poter cucinare ad Amsterdam o Stoccolma con la provola affumicata di Striano da Agerola,  incoraggia tanti a non perdere la speranza di riconnettersi col buono della propria terra anche negli angoli remoti del continente, grandi metropoli o sperduti villaggi e chissà che questa provola non incontri con gioia le patate olandesi in un  piatto di pasta… patate e provola. Senza contare il grande beneficio per queste piccole aziende di “internazionalizzarsi ” senza svendersi a intermediari o senza disporre delle quantità spesso richieste dalla gdo. Insomma,  oggi la spesa Italiana di grande qualità può arrivare a casa di tutti  in tutta Europa e UK, addirittura con spedizione gratuita. E’ tutto lo  shopping alimentare che fa un salto di qualità con  Vico Food Box,  e-commerce di prodotti alimentari italiani con consegna a domicilio in tutta Europa e UK, in grado di  spedire dall’Italia all’estero i sapori e i ricordi del bel paese. Il vero fiore all’occhiello è l’attenzione che ha dedicato ai prodotti locali e ai prodotti freschi. L’azienda si distingue per l’eccellente servizio clienti e l’imballaggio eco-sostenibile. In questo modo Vico Food Box contribuisce a sostenere e valorizzare il territorio e il Made in Italy. Ma come nasce questa idea davvero con una marcia in più nel settore non sempre efficiente e soddisfacente dell’  ecommerce alimentare?  L’idea di Vico Food Box nasce per puro caso,  dall’idea di quattro giovani italiani all’estero nostalgici dei sapori dell’Italia. Gennaro, Vittorio, Debora e Antonio, insieme nel 2019 iniziano la loro avventura: spedire prodotti alimentari italiani in tutta Europa e in UK, garantendo anche un servizio di logistica refrigerato in Olanda, patria adottiva. All’estero si impara che per un italiano il cibo è molto più che una semplice fonte di sostentamento.  Nel 2020 la pandemia li spinge a trasferire l’intera logistica in Italia, così da italiani all’estero i Co founder di Vico Food Box, diventano rimpatriati in Italia. Nulla di più bello ritornare nella propria terra per dare valore al Made in Italy all’estero con  logistica e un magazzino interno che permette di personalizzare le richieste dei clienti e di preparare gli ordini velocemente, in soli 1/2 giorni lavorativi. L’azienda ha sin da subito adottato un imballaggio sostenibile, eliminando del tutto la plastica, riducendo dello 0,02% le rotture. Fattore importante per evitare qualsiasi spreco alimentare. Nel mese di ottobre 2022 l’azienda, ha vinto il premio 4eCom come “Best Packaging“. Vico Food Box non lascia nulla al caso, segue ogni singola spedizione grazie ad un forte protocollo strutturato, godendo di un eccellente dipartimento di assistenza clienti. Il servizio clienti di Vico Food Box riconosciuto come Customer happiness Team è un eccellente servizio di assistenza, sempre attento e disponibile a soddisfare tutti gli italiani all’estero e gli amanti della cultura italiana che attendono di ricevere l’Italia a casa propri Vico Food Box spedisce anche i prodotti freschi da banco frigo direttamente dall’Italia in vetture refrigerate, mantenendo una temperatura controllata tra gli 0°C e 4°C. Il servizio al momento è attivo in alcune città dell’Olanda tra cui Amsterdam e Utrecht. I prodotti freschi quali: radicchio, stracchino, mozzarella, friarielli, carciofi, arance, mortadella e così via sono confezionati freschi ogni martedì, giorno in cui parte il truck dall’Italia e giunge nell’hub ad Amsterdam. Lo scarico delle Vico Box avviene in apposite celle frigo nell’hub ad Amsterdam affidate ai driver di Foodlogica che girano per le città olandesi con le loro cargo bike elettriche. Grazie ad un sistema di logistica refrigerato Vico Food Box pone l’obiettivo di estendere il servizio anche nel resto dell’Olanda.

Ad oggi vanta un assortimento di oltre 4’000 referenze, ha spedito oltre 50.000 Vico Box in giro per l’Europa. L’azienda opera in 25 Nazioni Europe e in UK, ma punta a raggiungere anche i restanti paesi Extra-EU. I paesi in cui è possibile ricevere la propria “ricarica di prodotti Made in Italy”: Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Liechtenstein, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Regno Unito, Irlanda, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Grecia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Svezia, Ungheria. Nel 2021 Vico Food Box chiude con un fatturato di circa 1,2 milioni di euro, la strada da percorrere è ancora lunga, ma i soci con solo i loro risparmi e la loro determinazione in soli 2 anni hanno raggiunto un ottimo obiettivo. Ad oggi l’azienda continua a crescere del +80% rispetto al 2021. Vico Food Box è un’azienda che grazie ad un’adeguata gestione del controllo riesce ad autofinanziarsi, ma  L’obiettivo futuro è quello di diventare un vero e proprio punto di riferimento per tutti gli italiani e appassionati di cucina italiana nel mondo. Divulgando il Made in Italy anche oltre oceano. Un passo decisamente ambizioso, ma che Vico Food Box si propone al fine di promuovere le straordinarie bellezze del nostro paese, rendendosi portavoce della bellezza del Made in Italy nel mondo. Tra gli obiettivi futuri ci sono anche gli investimenti in tecnologie e automazioni dell’intera supply chain. L’attenzione sempre verso la sostenibilità: ridurre eventuali sprechi alimentari, collaborando con realtà che operano nel sociale al fine di sostenere strutture caritatevoli. Ricevere una Vico Box è un’esperienza che accorcia le distanze e dona gioia a chi la riceve. Ed è la stessa sensazione che ho provato io nel vedere un pacco pieno di prodotti campani di nicchia, dopo aver aperto la confezione, tra l’altro, con un packanging davvero accattivante, anche con piccolo cruciverba su di un lato e con qrcode. Mi sento, anche in Italia, di  utilizzare il servizio  anche in Italia  per poter  ricevere, dopo aver composto il proprio pacco come si vuole,  alcune chicche difficili da raggiungere anche in Italia. Impagabile, per me,  il Tortano di Rescigno proprio nei giorni di Pasqua! I prezzi non sono aumentati rispetto ad altri canali di vendita più oldstyle  e sono onesti e accessibili, per prodotti ovviamente di alta fascia qualitativa. In più  mi piace pensare che quel Vico nel naming sia  proprio la nostra Vico ……sul mare di Campania e sempre patria di un mare di gusto. 

 

Trovi tutto su www.vicofoodbox.com 

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.