Appuntamenti e formazione sulla cultura casearia della Campania con Onaf Caserta

conciato-romanoDue appuntamenti con l’Onaf nel medio volturno del casertano per meglio conoscere i formaggi.  Il 6 febbraio, dalle ore 19.30, presso l’Agriturismo Le Campestre a Castel di Sasso,  la culla del Conciato Romano ospita a casa sua, con la famiglia Lombardi e  la collaborazione dell’ Onaf (organizzazione nazionale assaggiatori di formaggio) i “colleghi formaggi ” delle altre 4 province campane, ovvero il provolone del monaco di 8 mesi, il Caciocavallo da latte di pezzate rosse della azienda Savoia, il pecorino sannita della azienda “la malvizza” ed un cacioricotta cilentano. Con un menu’  a 25 euro anche la degustazione dei formaggi “ospitati ” . Per prenotarsi basta chiamare il 3470580014 o inviare una mail a info@lecampestre.it

Se si ha voglia di intraprendere un vero e proprio percorso formativo nel mondo dei formaggi, Onaf Caserta organizza una nuova edizione del Corso Onaf di I livello, ad Alvignano presso il ristorante La maison de Campagne . Gli appuntamenti formativi si terranno in 10 moduli dal dal 03/03/2016 al 14/04/2016. Data limite per le iscrizioni: 20/02/2016 Importo € 290,00. Tale importo comprende: la quota obbligatoria d’iscrizione all’Onaf (€ 60); la quota d’iscrizione al corso; copia del libro “La Cacio123degustazione del formaggio”; l’assaggio di circa 30 formaggi italiani; l’abbonamento alla Rivista trimestrale “InForma”; l’esame finale.  Info iscrizioni Mario Sanza, tel. 3351219546 caserta@onaf.it

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.