Seminario e degustazione “Viticoltura: tradizione e innovazione”.

La gestione della vite: tra tradizione e innovazione” è il seminario che si terrà lunedì 7, alle ore 19,00. Sede della manifestazione è Villa di Livia, villa patrizia Romana del I secolo d. C.. All’incontro parteciperanno il “preparatore d’uva” Pierpaolo Sirch, agronomo friulano (e fondatore con Marco Simonit della prima Scuola di Potatura d’Italia), Tommaso Luongo, delegato Associazione italiana Sommerlier Napoli, Fabrizio Erbaggio, videlegato Ais Napoli e Franco De Luca, segretario Ais Napoli.

Nell’incontro si parlerà delle tecniche di potatura per la salvaguardia delle antiche forme di coltivazione, un alleato per la biodiversità viticola nel territorio flegreo. Seguirà degustazione “I Campi Flegrei incontrano il mondo: i vini da uve a piede franco” . L’evento si svolge nell’ambito di “Malazè, il cratere del gusto”, la festa dell’enogastronomia dei Campi Flegrei, In collaborazione con Ais Napoli , per info e contatti: info@aisnapoli.it

Tutto il programma su www.malaze.org – Oppure è possibile chiamare al numero verde 800145589

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.