-->

Giornate del Gusto e dell’Arte nel ‘700 napoletano. #Neidintornidellareggia weekend con la cucina dei Borboni e con l’arte serica

Inviato il 26 settembre 2017 di Carlo Scatozza

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre si svolgeranno presso l’Enoteca provinciale di della Camera di Commercio di Caserta in via C.Battisti, le Giornate del Gusto e dell’Arte nel ‘700 napoletano. Una iniziativa organizzata dall’Associazione Favole Seriche con il patrocinio della CNA di Caserta, Saranno due giorni dedicati all’arte culinaria e all’artigianato al tempo dei Borboni, con l’esperienza della storia a tavola rivissuta attraverso ShowCooking narrati che avranno come protagonista lo Chef Nino Cannavale dell’Accademia Italiana della Gastronomia Storica, fondatore dell’Associazione Cuochi Normanni ed impegnato da anni nella rivalutazione del patrimonio enogastronomico di Terra di Lavoro. I percorsi degustativi saranno narrati da esperti di settore lungo esposizioni in cui ci sarà spazio per l’artigianato di eccellenza e per i manufatti della tradizione della seta di San Leucio, con momenti musicali e di interazione con i visitatori. Sarà possibile ripercorrere i momenti della colazione ( alle 12.00) , della merenda reale ( alle 17.00), fino alla cena del Monzù (con prenotazione obbligatoria, alle 20.30), assistere, quindi, alla preparazione di alcuni dei piatti simbolo della tradizione borbonica e conoscerne la storia; dal Sartù di riso e il bianco mangiare alle varietà delle carni e dei dolci che tra ‘700 e ‘800 si creavano e che ancora oggi troviamo, magari rielaborati, nella nostra dieta mediterranea. Tanti i partner tra le aziende di eccellenza della enogastronomia campana ad essere presenti anche con postazioni espositive; il Pallagrello, il vino dei Borbone, della azienda casertana Cantina di Lisandro, l’approfondimento del vitigno vesuviano “Caprettone” dell’azienda Fuoco Morto, le preparazioni a base di Latte Nobile dell’Appennino Campano distribuito dalla Compagnia della Qualità, le carni sannite de Il Tasso del Taburno, i pomodori liternesi di Barricella, l’azienda agricola Le Curti di Carmine Bonacci, il salame dei Mazzoni di Bellanca Salumi, le conserve e l’ortofrutta della Coop aurunca “Al di là’ dei sogni”, il Green Bar di Aversa. Informazioni e prenotazioni info@favoleseriche.it 3493789247 3921309874 FB Associazione Favole Seriche – San Leucio

Condividi!

Rispondi