Ven. Lug 12th, 2024

Tra calze, voli e storie in tour guidati arriva il 6 Gennaio ed oltre ad alcuni presepi viventi che, meteo  permettendo, avranno il loro epilogo con la presenza dei Magi  ( sempre atteso il 6 e il 7 pomeriggio il Presepe Vivente del 700 napoletano a Vaccheria di Caserta ) vi sono appuntamenti che meritano di essere vissuti, non solo per i più piccoli.

Ecco a Napoli una SERATA EPIFANIA, un travolgente percorso nel centro antico tra Brivido, Magia, brindisi e Musica con inizio alle 17.45 del 6 gennaio in Piazza Gesù Nuovo.  In questo tour dedicato alla vecchietta più simpatica e dispettosa dell’anno, gli organizatori hanno deciso di raccontare tutto ciò che di occulto si nasconde in questa figura amica. Conoscete il significato della parola greca”epifanèia” e come la intendevano gli antichi culti pagani? E chi era, prima che il Cristianesimo intervenisse a modificarne il culto, la Befana primigenia? Apprenderemo il significato nascosto della scopa che, solo dalla vecchina dei doni viene cavalcata al contrario ma anche chi erano realmente i Re Magi e cosa li accomuna alla maschera più famosa della commedia dell’arte. Costoro, i portatori di doni hanno lasciato un segno ben preciso nella città di Napoli e noi ve ne daremo testimonianza diretta.

Prima di raggiungere un rinomato locale del centro antico per brindare in allegria sarà donato a ciascun partecipante un sacchettino contenente una piccola ma importante sorpresa.

Per prenotare con pagamento direttamente alla guida basta inviare un messaggio WhatsApp indicando un nominativo e nr. di partecipanti (es.ROSSI 3px) Whatsapp 3511258465

Punto Info: 3511258465

A Caserta, invece, l’appuntamento è nella grande Piazza antistante la Reggia di Caserta:

Sabato 6 gennaio, alle ore 12, infatti, è in programma, in piazza Carlo di Borbone, il “Volo della Befana”. L’evento, organizzato dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, in collaborazione con il Comune di Caserta e la Reggia di Caserta, vedrà un vigile del fuoco, nei panni di una simpatica e coraggiosa Befana, calarsi da una finestra della facciata della Reggia con l’ausilio di un’autoscala. Opportunamente imbracata, la Befana “volerà” dal terzo piano del Palazzo Reale progettato dall’architetto Luigi Vanvitelli. Una volta atterrata in piazza, distribuirà doni e dolcezze ai bambini.

La manifestazione avrà inizio alle ore 12. I cittadini sono invitati a raggiungere piazza Carlo di Borbone almeno mezz’ora prima, attorno alle 11,30.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.