Ven. Lug 19th, 2024

Appuntamento da non perdere !

Sabato 13 gennaio (ore 13,30) all’agriturismo Casa Lerario di Melizzano (Bn) nuovo appuntamento del ciclo di 4 pranzi d’autore con grandi chef, non solo campani. Dopo la pugliese Alessandra Civilla e il campano Marco Caputi questa volta ai fornelli della farmhouse sannita arriverà lo chef trentino Alfio Ghezzi del ristorante Senso di Rovereto (TN), 1 Stella Michelin.

Anche i piatti di Ghezzi saranno accompagnati dai rinomati vini dell’azienda irpina Cantine I Favati di Cesinali (AV), partner dell’intero ciclo di pranzi d’autore. Il prossimo e ultimo appuntamento sarà il 24 febbraio con Nicola Fossaceca del Metrò di San Salvo (CH) (1 stella Michelin).

La struttura

Casa Lerario, situata a Melizzano nel cuore del Sannio beneventano, è una farmhouse completamente immersa nel verde che abbina accoglienza e proposta gastronomica di qualità. La cucina è incentrata su piatti tradizionali realizzati con i prodotti dell’orto e del territorio.

L’agriturismo della famiglia Lerario dispone, inoltre, di tre confortevoli appartamenti, arredati con gusto e con tutti i comfort, per consentire un rilassante soggiorno nella natura.

Menu

CAROTE: Chardonnay, abete rosso e oliva

SEMBRA RISO DI RAPA: Mortadella della Val di Non, polvere di cavolo cappuccio e camomilla

SUINO NERO CASERTANO: Cime di rapa, acciuga e caffè

MIELE: Biscotto alle spezie, polline e gelato al latticello

Vini in abbinamento:

Corridore Brut Rosè – I Favati

Rose Season Campania Rosato IGT 2022 – I Favati

Cretarossa Irpinia Campi Taurasini Doc 2016 – I Favati

Grappa del Braione Riserva da uve Fiano – I Favati

 

Ticket di partecipazione: euro 50 (vini inclusi)

Info e prenotazioni:

Casa Lerario

Contrada Laura, 6

Melizzano (Bn)

www.casalerario.it

tel. 0824 944018

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.