Mer. Lug 24th, 2024

Il Grande enoturismo per palati curiosi e sopraffini in Irpinia:

Atelier del Gusto è la nuova formula ideata dalla Tenuta Cavalier Pepe per coccolare i propri ospiti, accompagnandoli alla scoperta delle prelibatezze irpine abbinate ai suoi vini. Si comincia a febbraio con i Tartufi Irpini e a marzo con i Formaggi Irpini. In Tenuta, per entrambi i mesi, sono 2 i week end dedicati: il primo sabato 11 e domenica 12; il secondo sabato 18 e domenica 19.

 

A febbraio, fin dal loro arrivo in Cantina, i visitatori saranno immersi in un’esperienza esclusiva tra i sapori e i profumi dei tartufi irpini, a partire dall’accoglienza, continuando con le degustazioni guidate insieme a finger food e a una accurata selezione di vini, passeggiando alla ricerca del tartufo con il Tartufaio ed il suo Cane, proseguendo con il pranzo al Ristornate La Veduta, all’interno dell’azienda, dove ogni piatto dello chef sarà dedicato al tartufo ed abbinato ai vini della Tenuta. Gli esperti Franco de Luca e Tommaso Luongo di Ais Campania di Tartufi Irpini cureranno la degustazione di 3 tipologie di tartufi: Tuber Borchii (Bianchetto) abbinato allo Spumante Oro Classico; Tuber Moschatum (Brumale) abbinato con Brancato Fiano di Avellino DOCG 2013, Tuber Mesentericum (Nero di Bagnoli) abbinato ad Appio – Irpinia Campi Taurasini DOC 2017 e ancora Tuber Borchii (Bianchetto) accompagnato ad un dessert preparato dalla chef Anna Chiavazzo de “Il Giardino di Ginevra”, in abbinamento a Chicco d’Oro Passito Campania IGT 2019. I finger food, sapientemente preparati dallo Chef del Ristorante La Veduta, saranno serviti in abbinamento ai vini e ai tartufi. Anche per i bambini è previsto un laboratorio di avvicinamento agli aromi del tartufo insieme a una degustazione alla cieca di marmellate. Dopo la passeggiata all’aria aperta, per coloro che lo desiderano, sarà possibile pranzare con un menù dedicato al tartufo, abbinato ai vini della Tenuta, per completare a tavola un percorso sensoriale unico.

A marzo, il programma sarà lievemente diverso. Sarà la volta dei Formaggi Irpini, per ampliare la piacevolezza del palato a tutte le autenticità del territorio, con la degustazione guidata e l’approfondimento a cura dei Maestri Assaggiatori ONAF (Organizzazione Nazionale assaggiatori di Formaggio) di 4 formaggi irpini, in abbinamento con alcune annate storiche dell’azienda: il Primo sale di Milk Coop abbinato a Bianco di Bellona Irpinia Coda di Volpe DOC  2021, il Caciocavallo semi-stagionato di D&D abbinato a Brancato Fiano di Avellino DOCG 2013, il Carmasciano stagionato di Forgione abbinato a La Loggia del Cavaliere Taurasi Riserva DOCG 2011 e il Blu di Pecora di Carmasciano abbinato a Chicco d’Oro Passito Campania IGT 2019. La stessa cura di sempre sarà riservata per l’accoglienza, il laboratorio dedicato ai bambini, le passeggiate tra i vigneti e gli oliveti. Per coloro che completeranno la giornata a pranzo, il menu dello Chef del Ristorante La Veduta sarà incentrato sui formaggi irpini, per la scoperta, a tavola, dei loro sapori in abbinamento ai vini della Tenuta.

 

www.tenutacavalierpepe.it Per Info e Prenotazioni: Tel: 082773766

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.