Asprinum Summer Festival porta lo Yoga in Alberata

Natura e benessere è un binomio perfetto, ed è per questo motivo che la Pro Loco di Cesa, con il patrocinio del Comune, ha organizzato una lezione di “Yoga in Alberata” in collaborazione con l’istruttore Vincenzo Oliva. L’evento si svolgerà sabato 18 giugno, alle ore 18.00, in località Arena presso il sito di alberata dei fratelli Guarino.

L’obiettivo è quello di favorire uno stile di vita sano e sottolineare i benefici che l’attività motoria all’aria aperta ha sull’organismo, soprattutto nei soggetti che di solito svolgono una vita sedentaria. L’iniziativa mira, inoltre, a promuovere e valorizzare la fruizione delle aree verdi e i legami sociali all’interno della comunità.

Praticare yoga all’aperto, infatti, era originariamente la condizione quotidiana per gli asceti, che arricchivano il proprio percorso di unione spirituale con il Tutto anche grazie all’interconnessione con gli altri esseri viventi e con la natura. Non a caso molte delle posizioni tipiche dello yoga sono ispirate ad animali, astri ed elementi del mondo vegetale. Il vento, i profumi e la luce della natura intensificano l’esperienza dello yoga, arricchiscono le stimolazioni sensoriali, aiutano ad armonizzare il corpo col mondo che ci circonda. Si ricorda che è opportuno munirsi di tappetino ed indossare abbigliamento comodo. 

Si tratta del quarto appuntamento, inserito nel cartellone degli eventi “Asprinum Summer” che è stato organizzato nell’ottica della promozione e valorizzazione del patrimonio naturalistico e paesaggistico del territorio che contraddistingue il lavoro trentennale della Pro Loco di Cesa che ha considerato come l’organizzazione di attività orientate in tale direzione possano stimolare processi virtuosi di sviluppo ma anche di tutela dell’intero territorio in una prospettiva di condivisione e di unità d’intenti.

Per qualsiasi informazione o per eventi promozionali legati alle Alberate è possibile contattare i seguenti numeri: 380.5085288 – 328.5396763 – 391.3862995

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.