A Carditello con AssoArtigiani un sabato con le nuove tendenze in Agricoltura e cultura, teatro, storia del vino, prodotti tipici

Vendemmia Bassorilievo in Carinola

Sabato a Carditello con Asso Artigiani Imprese Caserta, focus su agricoltura e beni 

culturali e poi teatro, narrazioni e degustazioni.  

Con il Prof. Luigi Crimaco  la narrazione:  Archeologia della Vite e del Vino nella Campania Settentrionale. 

Prosegue  presso il Real Sito di Carditello a San Tammaro  la seconda fase degli Stati Generali, Economia, cultura, ambiente, società promossi da Asso Artigiani Imprese Caserta in programma fino a domenica. Particolarmente significativa sarà la giornata di Sabato 13 Novembre dedicata soprattutto all’agroalimentare ed alla cultura, anche con un interessante momento di spettacolo teatrale  e degustazione di prodotti tipici con al centro la grande storia del vino in Terra di Lavoro.  Alle ore 10.00 ci sarà il convegno su: Mondo Agricolo, il prodotti locali, l’ambiente e le nuove nicchie di mercato, nuova Pac e sistemi di conoscenza e innovazione con la Prof.ssa Teresa del Giudice, docente di economia ed estimo rurale del Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II, con contributi sulle ricerche nel mondo canapa a cura della Prof.ssa  Severina Pacifico, docente del dip. di Scienze e Tecnologie Ambientali, biologiche e farmaceutiche dell’Università degli Studi della Campania L.Vanvitelli e sulla pasta funzionale al fico d’india grazie alla Dott.ssa Nadia Palmieri Ricecatrice del Crea.

Con la Prof. Giovanna Battaglia  docente del dip. di Scienze e Tecnologie Ambientali, biologiche e farmaceutiche dell’Università degli Studi della Campania L.Vanvitelli, il Ten . Colonnello Giuseppe Di Vico, Comandante Nas Caserta si approfondirà il tema delle Innovazioni e tecnologie verso l’agricoltura 5.0. 

Nel primo pomeriggio il workshop: Le Nuove Frontiere dei Beni Culturali  con il direttore della Fondazione Real Sito di Carditello Ing. Roberto Formato, la Prof.ssa Jolanda Capriglione presidente Club per l’ Unesco di Caserta, il direttore dei musei di Alife, Maddaloni e Teano, Dott. Antonio Salerno e il Ten. Col. Paolo Croce comandante regionale del nucleo Carabinieri per la Tutela dei Beni Culturali.

Alle ore 15.00 Archeologia della Vite e del Vino nella Campania Settentrionale, 

con il Prof. Luigi Crimaco, Direttore del Museo Civico Archeologico “B.Greco “ di Mondragone che relazionerà su “Il Viaggio del Falerno Narrazione e degustazione.

Testimonianza del dott.  Danilo Trabucco, vignaiolo di Cantina Trabucco di Carinola. 

Subito a seguire la Rappresentazione teatrale della Compagnia Il Pertugio di Capua di Jury Monaco “ Bacco, Il Vino e Pulcinella”, con Jury Monaco e Diego Cirillo. A concludere, il racconto del progetto vino a Carditello con l’ Avv. Giuseppe Chillemi, vignaiolo di Vigne Chigi e  sponsor tecnico della Fondazione Real Sito di Carditello. Modera il giornalista enogastronomico Carlo Scatozza

Segue degustazione di prodotti tipici e dei vini dei produttori coinvolti nella narrazione. 

Per info e comunicazione riguardo le narrazioni e lo spettacolo del pomeriggio, info e prenotazioni al 3454359967.  Evento del pomeriggio a cura di Vivamaking. Ingresso contingentato previa prenotazione  in ottemperanza alla normativa anticovid.

Con il Prof. Luigi Crimaco  la narrazione:  Archeologia della Vite e del Vino nella Campania Settentrionale. 

Prosegue  presso il Real Sito di Carditello  la seconda fase degli Stati Generali, Economia, cultura, ambiente, società promossi da Asso Artigiani Imprese Caserta in programma fino a domenica. Particolarmente significativa sarà la giornata di Sabato 13 Novembre dedicata soprattutto all’agroalimentare ed alla cultura, anche con un interessante momento di spettacolo teatrale  e degustazione di prodotti tipici con al centro la grande storia del vino in Terra di Lavoro.  Alle ore 10.00 ci sarà il convegno su: Mondo Agricolo, il prodotti locali, l’ambiente e le nuove nicchie di mercato, nuova Pac e sistemi di conoscenza e innovazione con la Prof.ssa Teresa del Giudice, docente di economia ed estimo rurale del Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II, con contributi sulle ricerche nel mondo canapa a cura della Prof.ssa  Severina Pacifico, docente del dip. di Scienze e Tecnologie Ambientali, biologiche e farmaceutiche dell’Università degli Studi della Campania L.Vanvitelli e sulla pasta funzionale al fico d’india grazie alla Dott.ssa Nadia Palmieri Ricecatrice del Crea.

Con la Prof. Giovanna Battaglia  docente del dip. di Scienze e Tecnologie Ambientali, biologiche e farmaceutiche dell’Università degli Studi della Campania L.Vanvitelli, il Ten . Colonnello Giuseppe Di Vico, Comandante Nas Caserta si approfondirà il tema delle Innovazioni e tecnologie verso l’agricoltura 5.0. 

Nel primo pomeriggio il workshop: Le Nuove Frontiere dei Beni Culturali  con il direttore della Fondazione Real Sito di Carditello Ing. Roberto Formato, la Prof.ssa Jolanda Capriglione presidente Club per l’ Unesco di Caserta, il direttore dei musei di Alife, Maddaloni e Teano, Dott. Antonio Salerno e il Ten. Col. Paolo Croce comandante regionale del nucleo Carabinieri per la Tutela dei Beni Culturali.

Alle ore 15.00 Archeologia della Vite e del Vino nella Campania Settentrionale, 

con il Prof. Luigi Crimaco, Direttore del Museo Civico Archeologico “B.Greco “ di Mondragone che relazionerà su “Il Viaggio del Falerno Narrazione e degustazione.

Testimonianza del dott.  Danilo Trabucco, vignaiolo di Cantina Trabucco di Carinola. 

Subito a seguire la Rappresentazione teatrale della Compagnia Il Pertugio di Capua di Jury Monaco “ Bacco, Il Vino e Pulcinella”, con Jury Monaco e Diego Cirillo. A concludere, il racconto del progetto vino a Carditello con l’ Avv. Giuseppe Chillemi, vignaiolo di Vigne Chigi e  sponsor tecnico della Fondazione Real Sito di Carditello. Modera il giornalista enogastronomico Carlo Scatozza.

Segue degustazione di prodotti tipici e dei vini dei produttori coinvolti nella narrazione. 

Per info e comunicazione riguardo le narrazioni e lo spettacolo del pomeriggio, info e prenotazioni al 3454359967.  Evento del pomeriggio a cura di Vivamaking. Ingresso contingentato previa prenotazione  in ottemperanza alla normativa anticovid.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.