Ferragosto 2021 nel casertano, mare o terra, pranzo o cena?

E’ il momento della scelta, ecco dove mangiare a ferragosto a Caiazzo, Pontelatone, Falciano del Massico, San Leucio di Caserta.

La Locanda di Re Nettuno .Paccheri

Ferragosto col Greenpass, almeno dentro i locali, per vincere la sfida del Covid e continuare a riconquistare l’agognata normalità che passa necessariamente da dover festeggiare, a tavola e come si deve, le feste comandate per l’appunto, proprio come il Ferragosto 2021 che capita di domenica, ma non mancherà comunque di far vivere ottime esperienze, sia per chi è al mare o in montagna ma anche per i tanti che sono nelle città e che si godranno il pranzo  o la cena del 15 agosto, come un momento di evasione dal tran tran quotidiano, per questo diamo 4 proposte nel casertano per un modesto aiuto a scegliere, secondo i propri gusti e con prezzi che vanno dai 35 ad un massimo di 50 €; comunque è ora di affrettarsi, infatti dovunque c’è davvero aria di soldout anticipato, sia che si abbiano tavoli all’interno o fuori, ecco un ventaglio di proposte:

A Caiazzo, capitale gastronomica dell’alto casertano, emerge la proposta tutto mare di La Locanda di Re Nettuno di Mariano Bruno nel bel ristorante marinaro del corso principale del borgo, da visitare anche per una rilassante passeggiata mattutina; il menù è quello del grande pescato di Campania; Antipasto di Insalata di Mare, moscardini alla Luciana, alici marinate, confettura di frutti di bosco e polvere di cocco, polpette di baccalà e olive nere, i primi a scelta tra: Paccheri , pistacchio, Pomodori del piennolo e gamberi oppure  Risotto alla pescatora, i secondi con Frittura di Gamberi e Calamari o Misto brace con pesce spada, calamaro, gamberone, a finire dolce della casa, e in abbinamento Falanghina dei Campi Flegrei. Info Prenotazioni  0823377306. 

Se si ha voglia di carne e salumi della tradizione  a  Pontelatone, dopo un giretto nel bel centro storico, si può andare  nello  storico Agriturismo Le Fontanelle  che propone: 

Per iniziare: Crudo del Matese, Lonzino e Salame Trebulano, Caciotta primo sale, Fiore di Ricotta di Bufala.

Centrotavola: Pomodorini Arraganati con Ricotta Infornata, Involtini di Zucchine con provola Affumicata, Sformato di Melanzane, Fiori di Zucca farciti ripieni, Sformato Patate e Ortiche.

Primi :

Mezzi Paccheri con Pomodorini Guanciale e Crema di Friggitelli.

Assaggio Ravioli ai Quattro Formaggi con Zucchine e Julienne di Fiori Zucca.

Secondo a scelta tra:

– Millefoglie di Vitello con Verdurine di stagione e salsa al Pallagrello bianco.

– Maialino con crema di Cantalupo.

Contorno: 

Patate al Forno

Macedonia di Frutta

Dolce: Millefoglie scomposta.

Vino Casavecchia , Acqua minerale, Caffè, Digestivo.

Info prenotazioni 3472926204

Verso il mare a Falciano del Massico, dopo un giro alle sponde del caratteristico lago, la meta può essere Masseria Campierti, con antipasto della masseria,fagottino ripieno, girello di vitello alle ciliegie, patate al rosmarino, fantasia di frutta e dolce della casa. La masseria è anche una pregiata azienda vitivinicola, Cantina Zannini , con i vini in abbinamento. Info Prenotazioni 0823 931108 

Tartare Pane e Acqua

SE si vuole optare per la cena ( inizio alle 20) , ecco al fresco di San Leucio di Caserta la proposta di Pane & Acqua Bistrot e Cucina : 

Zeppoline di fiori di zucca, mini montanare con ricotta e pistacchio

Julienne di seppia grigliata con ortaggi croccanti alla menta

•Linguine trafilate al bronzo con cozze e scaglie di provolone stravecchio

•Filetto di Tonno mandorlato su letto di patate croccanti

•Babà farcito di crema e amarena

Acqua e vino, inclusi. Info Prenotazioni 3317422774

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.