CasertaTour, l’app con la segnaletica turistica

Le città della Campania programmano il turismo che verrà e a Caserta, dopo l’iniziativa con i monopattini a noleggio, ecco un’App che lascia prefigurare, almeno nelle intenzioni, una fruizione turistica futura di ultima generazione.

Ecco l’informazione del Comune:

E’ on line, scaricabile gratuitamente su Apple Store e Play Store, l’app CasertaTOUR: http://casertatour.it/AppDownload. L’applicazione per smartphone completa la realizzazione del progetto della nuova segnaletica turistica che ha come finalità il miglioramento della fruibilità turistica della città di Caserta a partire dai siti Unesco, anche attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie. La segnaletica del piano di comunicazione turistica si presenta ora omogenea e parte dai principali beni monumentali come la Reggia, il Belvedere di san Leucio e Casertavecchia, fino ad arrivare a luoghi più nascosti ma altrettanto significativi dal punto di vista storico, artistico e monumentale come la chiesa di San Rufo Martire a Piedimonte di Casolla e l’abbazia di San Pietro ad Montes. Itinerari alla scoperta della città che i visitatori potranno percorrere grazie all’app sulla quale è sviluppata una piattaforma multimediale dedicata, plurilingue ed accessibile anche da Qrcode. Attraverso la mappa interattiva ed il gps sarà possibile ottenere numerose informazioni aggiuntive sui siti di interesse, come descrizioni dettagliate e fotografie, redatte in collaborazione con la Società di Storia Patria.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali