Giornata dell’ Olio Novello: partecipare alla raccolta delle olive e passeggiare nelle colline del caiatino

E’ tempo di olive, per chi volesse approfondire la conoscenza della cultivar caiazzana e dell’ olio novello, gioiello dell’ area del basso Volturno , può partecipare alla gita organizzata da Alessandro Santulli Domenica 11 Novembre.

L’ Incontro è previsto presso la fattoria didattica e agrituristica Sangiovanni alle ore 10 a  San Giovanni e Paolo frazione di Caiazzo (CE) per gustare una vera  colazione contadina, per poi iniziare una passeggiata in natura adatta a tutti di 3 km, 2 ore di cammino, di difficoltà facile attraverso sentieri e sterrate; lungo il cammino si potranno osservare le culture autoctone, la verdeggiante natura circostante, antiche masserie; percorrerendo  inizialmente un verdeggiante bosco si raggiungerà la cima di monte Milo da dove si può godere di un panorama magnifico che spazia dai monti del Matese al mar Tirreno, dalla piana del Sannio al sottostante borgo di Caiazzo

Il   pranzo  è presso l’agriturismo al prezzo di 20 euro (10 per i bambini) a base di prodotti locali con assaggio olio novello.

Nel pomeriggio ci sarà la  simulazione della raccolta delle olive: stesura dei teli e raccolta a mano attraverso la brucatura e pettinatura delle olive, trasporto al frantoio e visione del ciclo completo di estrazione dell’olio tramite macina e pigiatura.

Prenotazioni

3925322408- 3393275628

 

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.