Il Provolone del Monaco Dop al Cibus di Parma

Il Consorzio di Tutela Provolone del Monaco DOP sarà presente al Cibus a Parma 2012.

La 16° edizione del Salone Internazionale dell’Alimentazione, inizierà Lunedì 7 Maggio per concludersi Giovedì 10. Lo stand è ubicato al padiglione 2, stand A075, il Consorzio verrà rappresentato dal Presidente Giosuè de Simone e dal Direttore Vincenzo Peretti.

Gli ospiti saranno invitati ad assaggiare l’eccellenza campana e per l’occasione uno speciale matrimonio verrà fatto con un altro grande prodotto partenopeo il tarallo napoletano del biscottificio Pietro Baino, quello tradizionale con sugna mandorle e pepe, accompagnato dal vino pallagrello dell’azienda Rossetti.

Il Provolone del Monaco DOP, è l’unico formaggio Dop ad essere interamente campano, il riconoscimento è stato ottenuto il 9/02/2010, viene prodotto esclusivamente in provincia di Napoli, nei comuni della penisola sorrentina e dei monti lattari (Agerola, Casola di Napoli, Castellammare di Stabia, Gragnano, Lettere, Massa Lubrense, Meta, Piano di Sorrento, Pimonte, Sant’Agnello, Sorrento, Santa Maria La Carità, Vico Equense).

Il Provolone del Monaco DOP si riconosce da una forma di pera senza testina o melone leggermente allungato, con un peso minimo di 2,5 kg ed uno massimo di 8 Kg, una stagionatura di almeno sei mesi, un minimo di 6 facce marchiate a fuco con la scritta “Provolone del Monaco” e l’etichetta del consorzio. Attualmente aderiscono allo stesso 15 caseifici e 50 allevamenti.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Un pensiero su “Il Provolone del Monaco Dop al Cibus di Parma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.