Campionato Mondiale del Pizzaiuolo – Trofeo Caputo

Il 30 Aprile è il termine ultimo per presentare le iscrizioni al II Campionato Mondiale del Pizzaiuolo – 11°Trofeo Caputo, in programma al Vulcano Buono di Nola dal 21 al 23 Maggio.

Il Campionato, organizzato dall’Associazione Pizzaiuoli Napoletani e dal presidente Sergio Miccù; dalla rivista Ristorazione Italiana Magazine, con la supervisione di Enrico Famà, e da Molino Caputo, in qualità di Golden Sponsor, vedrà confrontarsi gli sfidanti su tutti i tipi di forni e su tutte le specialità riconosciute: Pizza napoletana S.T.G “Trofeo Caputo”, pizza classica, pizza in teglia, pizza al metro/pala, pizza senza glutine, pizza juniores.

Per le gare acrobatiche: la pizza più larga, la più veloce, lo stile libero/free style singolo e le squadre acrobatiche.

Si tratta dell’unica manifestazione del genere che punti i riflettori sui pizzaiuoli oltre che sulla pizza (a cominciare dal titolo del concorso) per sottolineare come la qualità della pizza sia strettamente legata alla loro bravura e alla loro professionalità.

Una gara che vede in campo tantissimi pizzaioli provenienti da tutto il mondo che si sfideranno per portare a casa il prestigioso titolo.
Alla scorsa edizione del Campionato hanno partecipato più di 300 pizzaioli, con un record di adesioni dal Sol Levante.
Le previsioni per quest’anno sono altrettanto ottimistiche e le iscrizioni continuano a moltiplicarsi.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.