A Gesualdo dal 17 al 19 Agosto è di scena Saperi e Sapori: Vino, Cultura e Cucina d’ Irpinia

Dopo il grande successo della prima edizione, circa 10mila presenze, si ripete la manifestazione culturale-enogastronomica “Saperi e Sapori” promossa dall’associazione A.S.T.R.E.A. Gesualdo, associazione sviluppo territoriale e recupero efficienza amministrativa, che si terrà nel suggestivo centro storico di Gesualdo nei giorni 17- 18- 19 agosto 2011.
Il primo giorno si darà il via all’evento con l’apertura delle mostre fotografiche dedicate alla pietra, ai panorami e all’artigianato del paese. Nel pomeriggio, presso palazzo Pisapia, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa e una tavola rotonda programmatica dedicata al 400° anniversario della morte di Carlo Gesualdo. Nei giorni successivi avranno luogo sempre a palazzo Pisapia i convegni “La lavorazione della pietra” e “lo sviluppo industriale”. Il nobile Palazzo è luogo scelto anche per la presentazione della guida turistica del paese di Gesualdo a cura di “Irpinia Attiva”. Al termine di ogni convegno sarà possibile assaporare gustosi aperitivi nella caratteristica vineria. Durante la manifestazione, nell’incantevole centro storico del paese, saranno presenti gli stand delle cantine e delle aziende agricole altirpine e ufitane che daranno la possibilità ai visitatori di degustare i prodotti tipici, allietati dall’animazione dei gruppi folkloristici che improvviseranno ballate e canti dell’antica tradizione irpina. Verranno inoltre allestiti dagli organizzatori anche una “braceria”, spazio per preparare pietanze con la carne dove si potranno mangiare agnello, salsicce e il famoso “mugliatiello”, un’area interamente dedicata a Slow food Irpinia Colline dell’Ufita e Taurasi, associazione no profit che promuove cibo buono e di qualità e, infine, un’ area riservata ai camperisti che potranno alloggiare godendo della ospitalità della gente del posto.
Un evento quindi dedicato a tutti coloro i quali vogliono scoprire questo bellissimo territorio ricco di tradizioni e con una grande cultura eno-gastronomica unica nel suo genere. I membri dell’associazione A.S.T.R.E.A. al fine di una migliore accoglienza per i turisti organizzano, anche prima dell’evento, visite guidate nel paese. La manifestazione “Saperi e Sapori 2011” è patrocinata dal Comune di Gesualdo, Antrocom onlus Campania, Slow food Irpinia Colline dell’Ufita e Taurasi, Pasta Baronia, Cantine Terredora.

Saperi & Sapori 2011.

PROGRAMMA DEI SAPERI:

17, 18 e 19 agosto
ore 15-00 / ore 01:00 Mostra fotografica sulla pietra di Gesualdo, Mostra fotografica sui panorami di Gesualdo, Mostra di artigianato locale, espositori di artigianato.

giorno 17 agosto
Palazzo Pisapia – ore 17:00 – Conferenza stampa di presentazione Saperi & Sapori 2011!
Palazzo Pisapia – ore 18:00 – “8 settembre 2013”, Tavola rotonda programmatica per il 400° anniversario della morte di Carlo Gesualdo!

giorno 18 agosto
Palazzo Pisapia – ore 18:00 – Convegno “La lavorazione della pietra”

giorno 19 agosto
Palazzo Pisapia – ore 18:00 – Convegno “Lo sviluppo industriale”

a seguire i convegni ogni giorno alle ore 19:30 aperitivo in vineria!

PROGRAMMA DEI SAPORI:

17 – 18 – 19 agosto ore 19:00 / ore 02:00
Palazzo Mattioli: Laboratori di degustazione
Via Pisapia e Piano San Nicola: Espositori prodotti tipici
Lungo tutto il percorso: stand gastronomici piatti tipici, braceria, vineria, bar e pizzeria.

PROGRAMMA MUSICALE ancora non completato:

giorno 17 agosto
Giardino Pisapia – ore 22.30 – CONTACUNTI (Folk popolare)
Piazzetta Ventidue – ore 22:30 – MASAO EXPRESS (Reggae)
Teatro – ore 21:30 – SAMMY’S BLACK HOUSE (Rock)
Teatro – ore 00:00 – JAMBASSA (Dub elettronico)

giorno 18 agosto
Giardino Pisapia – ore 22:30 – SWAN Led Zeppelin’s tribute (Rock)
Piazzetta Ventidue – ore 22:30 –
Teatro – ore 21:30 – DOGGY STYLE (Ska)
Teatro – ore 00:00 – ZEKETAM (Folk)
Special Guest in vineria – ore 22:00 – ARENA SOUND (Rock)

giorno 19 agosto
Giardino Pisapia – ore 22:30 –
Piazzetta Ventidue – ore 22:30 – BATERIA QUEBRADEIRA (Samba)
Teatro – ore 21:00 – MOLOTOV (Folk)
Teatro – ore 00:00 – Disco fino alle prime luci del mattino!

Per chi vuole visitare il centro storico anche prima dell’evento si possono prenotare visite guidate presso l’associazione culturale A.S.T.R.E.A. Gesualdo

L’11 giugno 1594 il Consigliere di Corte di Casa d’Este Alfonso Fontanelli scriveva “Gesualdo, paese ameno et vago alla vista, quanto si possa desiderare, con un’aria veramente soave et salubre”. Tali sensazioni potranno essere rivissute a SAPERI & SAPORI.
La manifestazione, promossa dall’associazione ASTREA Gesualdo, si terrà nella splendida e suggestiva cornice del centro storico di Gesualdo il 17-18-19 Agosto, nell’ambito del circuito culturale denominato “Borgovagare”. L’evento ha come obiettivo principale quello di valorizzare al massimo la tradizione gesualdina ed irpina attraverso l’ideazione di percorsi artistici, storici, antropologici ed enogastronomici. A tal proposito, la manifestazione SAPERI & SAPORI prevede una serie di eventi musicali, da sempre attrattiva per i più giovani e non solo, di itinerari culturali ed enogastronomici, di iniziative divulgative, ovvero convegni e mostre d’arte, ispirate alla storia e all’evoluzione della popolazione e del borgo antico gesualdino, che in passato ha rappresentato uno dei principali centri dell’Irpinia.
Per l’occasione le casette del borgo ospiteranno espositori di vario genere in un percorso ben articolato e studiato, in grado di riportare le famiglie ai sapori di una volta. In particolare, i vari vicoli e piazzette del centro storico saranno ravvivati da numerosi gruppi musicali accuratamente scelti per entrare in sintonia con l’ambiente circostante.
Negli ampi palazzi seicenteschi saranno allestite mostre fotografiche, di artigianato e di oggetti d’altri tempi e si terranno convegni e tavole rotonde finalizzati a discutere di varie tematiche inerenti tra l’altro, l’avvicinarsi del quattrocentenario della morte del principe dei musici Carlo Gesualdo, lo sviluppo industriale in Irpinia e la lavorazione della pietra.
Infine, nei vari vicoletti, oltre a poter ammirare le varietà espositiva proveniente anche da paesi circostanti, sarà possibile degustare piatti tipici della gastronomia irpina, il tutto accompagnato da vini, prodotti della stessa terra e così rinomati anche a livello mondiale.
Faranno da sfondo il famoso castello ed il suo borgo millenario, recentemente restaurato, che da secoli ha ispirato grandiosi personaggi quali Carlo Gesualdo, Torquato Tasso, Igor Stravinsky, Werner Herzog, Bernardo Bertolucci e molti altri.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.