Dom. Giu 23rd, 2024

A Biodivino 2011 premiate ben tre aziende del gruppo Vignaviva coordinato da Fortunato Sebastiano con la collaborazione di Gennaro Reale.

Nell’ambito dell’ottava edizione del Concorso Nazionale riservato ai Vini da Agricoltura Biologica, organizzato da Città del Bio, sono state assegnate le medaglie d’argento all’Azienda Agricola Reale di Tramonti (Sa) per il Colli di Salerno IGT Borgo di Gete 2008, al Sentiero del Riccio di Sicignano degli Alburni (Sa) per i Paestum IGT Panormo 2009 e Adelà 2008 senza solfiti aggiunti e all’esordiente I Cacciagalli di Teano (Ce) per la Falanghina in purezza Aorivola 2010.

Questi riconoscimenti, ottenuti da Reale e Sentiero del Riccio anche in una precedente edizione, sono il frutto del pluriennale e continuativo impegno di Vignaviva nel campo della viticoltura sostenibile e dell’enologia varietale.

Nato nel 2002 dalla grande passione dell’enologo Fortunato Sebastiano per il mondo del vino e la viticoltura naturale, il gruppo Vignaviva è sinonimo di vini sempre aderenti a un preciso stile aziendale ed espressione dei vitigni e dei territori.

Due gli importanti obiettivi di Vignaviva: esaltare le differenze attraverso un’enologia ragionata e ottenere piante sane, quindi vini tutti diversi tra di loro, apprezzati nelle loro particolarità varietali, e soprattutto salubri.

Tra i fattori che concorrono a conseguire questi risultati l’attenzione a tutte le attività biologiche del suolo, delle piante e del complesso sistema in cui esse interagiscono, la gestione biologica dei vigneti, la riduzione dell’uso dell’anidride solforosa ed interventi rispettosi in cantina.

Altro importante traguardo è stato raggiunto nel 2010 quando, dopo molti anni di studio e approfondimento con i maggiori esponenti della biodinamica internazionale tra cui Carlo Noro, Leonello Anello e Alex Podolinsky, alcune aziende del gruppo Vignaviva hanno avviato, sotto la supervisione degli enologi Sebastiano e Reale, la gestione biodinamica dei vigneti come completamento di un percorso globale di miglioramento dei suoli aziendali.

Vignaviva è anche tra le pochissime realtà del Sud Italia che partecipano regolarmente ai più importanti eventi internazionali tra cui Vignerons d’Europe, l’imperdibile appuntamento annuale dei vignaioli europei aderenti alla CEVI (European Confederation of Independent Winegrowers).

Queste le aziende del gruppo Vignaviva:

  • Caserta

I Cacciagalli;

Masseria Starnali;

Selvanova;

Viticoltori Migliozzi.

  • Irpinia

Boccella;

Calafè;

Villa Raiano;

Zampaglione.

  • Salerno

Casa di Baal;

Casebianche;

Il Sentiero del Riccio;

Le Vigne di Raito;

Reale;

Terra di Vento;

Tiziana Marino.

  • Sannio

Mustilli.

  • Basilicata

Musto Carmelitano.

  • Puglia

Peppe Zull.

Per maggiori Informazioni:

Vignaviva
Via Martiri 113
83031 Ariano Irpino (Av)

Tel. e Fax +39 0825 828685

Mob. +39 338 5691239

www.vignaviva.com

info@vignaviva.com

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.