Presentazione del libro “Ricett’iss” di Giuseppe Daddio

Martedì 16 dicembre alle ore 18.00 presso il Belvedere di San Leucio in via del Setificio n. 15, Enzo Ricciardi presenta “Ricett’iss” il nuovo libro di ricette enogastronomiche curato da Giuseppe Daddio. Ricett’iss, edito da Zafferano con prefazione di Gimmo Cuomo, Antonio Fiore, Alfonso Caputo, propone 100 ricette di cucina innovativa, dall’appetizer al dolce al piatto. L’autore, Giuseppe Daddio, nato a Maddaloni, ha una lunga carriera di chef alle sue spalle, cominciata all’età di 13 anni. Dopo numerose esperienze in ristoranti rinomati in Italia e all’estero, approda a una proficua collaborazione con lo chef Antonello Colonna, con il quale condurrà il programma enogastronomico sul canale televisivo Alice, ideando oltre 450 ricette inedite e di forte successo.
Grazie al consenso ottenuto, diviene Chef Executive in ristoranti di nota fama, arrivando a dirigere un team di 20 cuochi presso l’Es Hotel.

Contemporaneamente non perde i legami con la sua terra natia, dove apre la scuola di cucina Dolce e Salato, di cui è direttore dei corsi in collaborazione con Aniello di Caprio.
Ricett’iss è il frutto di un apprendistato e di un impegno costante, maturato nel tempo e che ha portato all’ideazione di un ricettario personale e innovativo. Con Enzo Ricciardi, patron della rinomata “Enoteca la Botte” (Ce) sarà presente l’autore del libro Giuseppe Daddio, interverranno i critici enogastronomici Antonio Fiore, Gimmo Cuomo e lo chef doppiamente stellato Alfonso Caputo de “La Taverna del Capitano” (Nerano, Na). Saranno presenti alla conferenza Il sig.re Nereo Marzaro presidente Sirman e Ferruccio Ruzzante Zafferano Editore i quali hanno sposato l’idea del progetto realizzato dallo chef Giuseppe Daddio.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Un pensiero su “Presentazione del libro “Ricett’iss” di Giuseppe Daddio

  1. Grazie ad Angie Cafiero ho conosciuto Campania Slow e mi congratulo per il modo di presentare eventi gastronomici e per l’impaginazione : gioiosa, colorata, allettante che invita a frugare fra le notizie, a condividere consigli e ad avvicianrsi al cibo e alla tavola con uno spirito sereno e distensivo.
    Amo scrivere libri di favola, uno dei miei personaggi Cio’Cio’ la busta di plastica conduce i bambini nel mondo del mangiar sano ed è conosciuto ed amato…ha iniziato il suo viaggio con la rivista Airone di G.Mondadori, poi con Dodo e altre ancora e le sue avventure sono didatticamente utili e valide…
    Saluti dunque anche da Cio’Cio’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.