5 bottiglie della Guida Espresso al Connubio 2004 di Vestini Campagnano

Il Connubio 2004 dell’azienda vitivinicola Vestini Campagnano ottiene il prestigioso riconoscimento delle 5 bottiglie della Guida “I vini d’Italia” 2009 de L’Espresso. L’azienda casertana entra a far parte della lista di 185 vini d’Eccellenza con un punteggio di 18/20. Non è la prima volta che Vestini Campagnano riceve questo riconoscimento per il Connubio da L’Espresso.

L’azienda è sita in Caiazzo in zona collinare, alla frazione ‘SS Giovanni e Paolo’, di fronte al massiccio del Matese; essa lavora solo due vitigni, che oggi è difficile – se non impossibile – trovare al di fuori di quel territorio il quale era ed è definito “Terra di Lavoro” e che, attualmente costituisce per la quasi totalità la provincia di Caserta. Vestini Campagnano, guidata da Alberto Barletta, produce vini di alta qualità che hanno la caratteristica di essere rispettosi delle tradizioni e del territorio. L’azienda si è impegnata e si impegna anche per le nuove avventure, che va ad intraprendere nel settore vinicolo ed agroalimentare in genere, a rifiutare le omologazioni e ad andare alla continua scoperta di produzioni che, da una parte, abbiano profonde radici nel territorio dal quale provengono e, dall’altra, abbiano il culto della qualità.

Il Connubio (di Pallagrello e Casavecchia) è un vino intenso, compendio di un territorio che ha felicemente ritrovato la propria vocazione millenaria per il vino. Speziato, aromatico ma al tempo stesso di elegante struttura investe i sensi con ampiezza per poi chiudere con grazia tra sentori che persistono e si impongono alla memoria. L’invecchiamento in rovere gli concede grandi doti atte all’invecchiamento. Connubio felice di due vitigni ritrovati.

Enologo di Vestini Campagnano, e dell’altra azienda di famiglia Poderi Foglia ubicata a Conca della Campania, è Paolo Caciorgna, giovane tascano che lavora sul Brunello, ben quotato anche negli Stati Uniti. Responsabile della cantina Emilia Tartaglione.

Scheda tecnica
Zona di produzione: Colline caiatine ed entroterra del centro della provincia di Caserta
Resa: max 60 q.li per ettaro
Vitigni: 50% Pallagrello Nero e 50% Casavecchia
Vinificazione: Fermentazione tradizionale in acciaio ed invecchiamento in barrique di rovere francese, esclusivamente di primo passaggio, per almeno 24 mesi
Gradazione alcolica: circa 13,5

Per info:
Tel: 0823 862770 0823 679087
Fax: 0823 862770 0823 679087
Email: info@vestinicampagnano.it
Web: www.vestinicampagnano.it

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali