Lun. Mag 20th, 2024

Stamane 12 maggio,  nella splendida  cornice del Belvedere di San Leucio si è presentata ufficialmente Epica Vanvitelliana, prima ciclostorica del territorio all’ombra della Reggia che si terrà il 9 giugno in un percorso che avrà al centro i luoghi di Vanvitelli. nelle parole degli organizzatori Maria Grazia Ammirati a nome del gruppo casertano e poi di Domenico Bartolomucci del network Giro delle regioni che associa tante ciclostoriche d’Italia. ” Al centro dell’Epica tanta cultura, natura ed enogastronomia, in 50 km nel percorso corto o da 90 sul lungo, tutti, cercando in cantina le bici del nonno possono partecipare alle ciclostoriche come a Siena si fa con l’Eroica, diventata un appuntamento turistico affollatissimo”. Gioia e tantissimi aspetti di gusto lungo il percorso sostenuto anche dalle amministrazioni locali, in primis il Comune di Caserta che è intervenuto con l’assessore Enzo Battarra che ha anche evidenziato il pregio grafico del manifesto grazie al disegnatore casertano Giancarlo Covino, senza dimenticare l’ambizioso restauro del Belvedere e la scommessa casertana di una strutturale e vasta rete di piste ciclabili che l’amministrazione sta implementando anche per andare a lavoro e scuola in bici  e proprio su questi temi in questa settimana due appuntamenti importanti targati Fiab Caserta In Bici e UISP: eccoli per venerdì 17 e domenica 19.

Fiab Caserta In Bici, maggio mese di Bimbimbici: il 17 BiciBus con gli alunni della scuola Dante Alighieri e il 19 Bicincittà con Uisp.

L’associazione FIAB-Casertainbici promuove nel mese di maggio BIMBIMBICI e si prepara alla partecipazione e alla collaborazione con UISP per l’appuntamento Bicincittà, tradizionale appuntamento promosso a livello nazionale dalla Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (FIAB), che si svolgerà a Caserta domenica 19 maggio, con l’ormai consueta pedalata rivolta ai bambini dagli 0 ai 99 anni e che quest’anno vedrà al centro del percorso cittadino le nuove piste ciclabili della città. In questo appuntamento è stato coinvolto anche il Mercato Campagna Amica di Coldiretti Caserta, presente ogni domenica in Piazza Pitesti, luogo di termine dell’evento, dove i piccoli partecipanti riceveranno dagli agricoltori in dono un frutto di stagione a significare lo stretto legame tra corretta almentazione, mobilità sostenibile, corretti percorsi di crescita.

Nella settimana che precede l’evento, la FIAB-Casertainbici organizza anche, con la forte collaborazione della Scuola Statale dell’Infanzia Primaria e Secondaria di I° grado“Dante Alighieri”, per la mattina di venerdì 17 maggio 2024, una giornata “sperimentale” di “BiciBus” (servizio di accompagnamento dei ragazzi a scuola in bicicletta).

Il “BiciBus” è il “fratello maggiore” del più noto “PiediBus”, già attivo in numerosissime città d’Italia ed anche a Caserta fin dal 2009 su molti plessi di scuola primaria, con il coinvolgimento di centinaia di bambini, decine di volontari ed un risparmio enorme in termini di emissioni di gas nocivi, riduzione del traffico, salute e gioia dei piccoli studenti coinvolti. Esattamente come un normale autobus, il Piedibus ed il Bicibus hanno percorsi, fermate ed orari, soltanto che invece dei bus a motore, i ragazzi si muovono a piedi o in bici, con il supporto di volontari che gestiscono la “carovana” e creano le condizioni di sicurezza negli attraversamenti.

Chiamiamo ragazzi e famiglie del plesso scolastico “ Dante Alighieri” a partecipare, con l’assistenza e la guida degli operatori di Fiab Casertainbici, alla giornata sperimentale del 17, con due “linee” di partenza e varie tappe successive in cui è possibile partire:

LINEA NORD (con le seguenti fermate):

– Partenza dalla : BIBLIOTECA COMUNALE ORE 7.40

– PIAZZA PITESTI angolo V.le CAPPIELLO ORE 7.45

– PIAZZA ANDOLFATO ORE 7.50

  • SCUOLA SECONDARIA DI 1^GRADO “DANTE ALIGHIERI” ORE 7.55

LINEA SUD (con le seguenti fermate):

Partenza : PIAZZA SANT’ANNA ORE 7.40

– ANGOLO VIA NAPOLI – VIA UNITA’ ITALIANA (FARMACIA DEL SOLE) ORE 7.45

– PIAZZA ANDOLFATO ORE 7.50

– SCUOLA SECONDARIA DI 1^GRADO “DANTE ALIGHIERI” ORE 7.55

L’associazione Casertainbici rivolge un caloroso invito ai genitori a far aderire i loro figli all’iniziativa; sono graditissime anche disponibilità come accompagnatori aggiuntivi!

Si raccomanda:

– puntualità alla “fermata”;

bici in ordine, freni funzionanti, fortemente consigliato il casco e pettorine gialle/arancio fluo (vanno benissimo quelle utilizzate per le soste di emergenza in auto o gli smanicati da running);

– comportamento corretto e prudente in strada, rimanendo sempre in fila tra gli accompagnatori “apri-fila” e “chiudi-fila”; Si precisa che l’iniziativa è organizzata soltanto per l’ingresso a scuola; quindi, all’uscita i ragazzi si muoveranno in autonomia. Le bici saranno lasciate nel cortile della scuola per l’orario scolastico.

Per ulteriori informazioni contattare FIAB Casertainbici, 338.4707230 / casertainbici@gmail.com

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.