Sab. Mar 2nd, 2024

Evento da mettere in agenda e chiudere in bellezza il mese di Gennaio.

Nuova cena con i produttori da Opera Restaurant di Napoli (in via Simone Martini 2/4) che mercoledì 31 gennaio (ore 20,30) organizza un appuntamento con l’azienda sannita Tenuta Sant’Agostino. A raccontare i vini, proposti in abbinamento ai piatti firmati dal resident chef Raffaele Campagnola, sarà Carlo Ceparano, titolare dell’azienda, che segue personalmente tutti i processi di produzione, dalla coltura alla potatura fino alla raccolta e alla selezione delle uve migliori.

L’azienda di Solopaca, seguita dall’enologo Vincenzo Mercurio, grazie alla vinificazione e all’affinamento in anfore di terracotta rivestite di cera d’api riesce a conferire ai vini sentori molto particolari esaltandone i delicati profumi primari di fiori bianchi ed agrumi.

Menu

Aperitivo di benvenuto

Tartare di manzo, fonduta di provola, tartufo nero e nocciole

Mezzi paccheri al ragù di polpo, pomodoro datterino, indivia belga e pinoli

Cubi di manzo alla genovese, giardiniera di verdure e fondo alla senape

Selezione di erborinati

In abbinamento:

Scomposto beneventano bianco Igt 2020 – Tenuta Sant’Agostino

Ventiventi beneventano bianco Igt 2020 – Tenuta Sant’Agostino

Attoprimo beneventano rosso Igp 2021 – Tenuta Sant’Agostino

Bucce d’uva beneventano bianco Igt 2021 – Tenuta Sant’Agostino

Bucce d’uva beneventano bianco Igt 2020 – Tenuta Sant’Agostino

Costo cena: 70 euro (vini inclusi)

Ingresso solo su prenotazione

Info e prenotazioni:

Opera Restaurant  

Via Simone Martini 2/4

Napoli

Cell. 338 6847227

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.