Gio. Mag 30th, 2024

Grandi partnership si confermano a Gustus, tra queste la Federazione Internazionale di Pasticcieri, Gelatieri e Cioccolatieri, ecco il comunicato FIPGC: 

È il dolce da ricorrenza per antonomasia, protagonista di ogni tavola imbandita nel periodo natalizio:
parliamo del panettone che sarà al centro di una gara, appassionante e dolcissima, di respiro internazionale, “Migliori Panettoni del Mondo 2023”. Si tratta del campionato “di stagione” più atteso, organizzato dalla FIPGC – Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria e si terrà domenica 19 con finale lunedì 20 novembre nel prestigioso contesto della Fiera Gustus di Napoli, il Salone Professionale dell’Agroalimentare, dell’Enogastronomia e della Tecnologia. Appuntamento quindi alla Mostra d’Oltremare di Napoli – presso la Sala FIPGC, Hall 4 – un ampio spazio in cui sarà possibile vedere all’opera eccellenze mondiali che si sfideranno declinando quattro versioni di questo dolce da ricorrenza amatissimo, ossia il panettone classico, il panettone innovativo, quello salato e per finire il panettone/pandoro decorato; inoltre sarà premiato anche il pandoro migliore al mondo. A contendersi il titolo di migliore al mondo, sessanta concorrenti; numerosi i Paesi in gara tra cui Italia, Spagna, Giappone e Francia. Molteplici i criteri di valutazione da parte della giuria, tra cui: profumo, taglio, cottura, gusto, sofficità, alveolatura, in alcuni casi anche innovazione, abbinamento salato, shelf-life del prodotto, aspetto estetico, difficoltà delle tecniche utilizzate e pulizia del lavoro.
“Durante la Fiera Gustus avrò il piacere di assaggiare i Migliori Panettoni selezionati nella fase eliminatoria. Nella Categoria Classico sarà molto difficile capire quale risulterà in assoluto il più buono, ma la Giuria altamente qualificata di Maestri Lievitisti sarà sicuramente in grado di percepire ogni minima differenza”, racconta Matteo Cutolo, presidente FIPGC. “Nella Categoria Innovativa invece ne vedremo delle belle: panettoni di forma particolare, di cui al momento non posso svelare altro, e panettoni con abbinamenti originali. Solo cinque pandori in gara in finale dimostreranno ancora una volta la difficoltà di realizzazione di questo prodotto. Per la Categoria Panettone/Pandoro Decorato sicuramente saremo colpiti dalla maestria dei concorrenti che renderanno ancora più bello e pregiato il lievitato.” Ci saranno curiosità da tutto il mondo nella realizzazione di questo dolce simbolo del Natale: acqua, farina, burro, uova e lievito saranno il punto di partenza per un viaggio fatto di gusto, tradizione, innovazione e le più svariate farciture. Sarà un’occasione anche per osservare da vicino modalità di
lavorazione e nuovi abbinamenti interessanti relativi al Lievitato d’eccellenza.

La FIPGC
La Federazione Italiana Pasticceria Gelateria Cioccolateria è un comparto della Federazione
Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria e vanta una presenza radicata sul territorio italiano,
con delegati per ogni regione e dei sotto-delegati per ogni provincia. La FIPGC nasce con l’intento di
collaborare con tutte le realtà esistenti associative, con i grossisti, le scuole professionali, le scuole
alberghiere, tutti i professionisti (nessuno escluso) che come la Federazione vogliono rafforzare sempre
più il Made in Italy in un comparto tanto importante come quello del dolce. Sono circa 17 mila le
pasticcerie e le gelaterie artigianali, con una stima di 65 mila addetti: una parte importante delle
imprese dell’artigianato alimentare e dell’artigianato nazionale, con una forte e rilevante presenza
dell’imprenditorialità femminile (fonte: Confartigianato Imprese).

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.