Ven. Apr 19th, 2024
Da ieri sera è entrata nel vivo la XXIX edizione della FESTA DELLA MELA ANNURCA che proseguirà fino a domani 12 novembre 2023, ovvero si tiene nel pieno della cosiddetta Estate di San Martino.
La ricca programmazione ha visto ieri venerdì 10 novembre l’avvio alle ore 17 con l’apertura degli Stand Enogastronomici ed Espositivi e ancora alle 17.30 la presentazione del libro “IN BICI NEI DINTORNI DELLA REGGIA DI CASERTA” di Carlo Scatozza, presso la sede della Pro Loco “Valle”.
Questa mattina, sabato 11 novembre, alle ore 10.30 è avvenuta la consueta apertura del Stand Enogastronomici ed Espositivi, mentre nel primo pomeriggio alle ore 15.30 ci sarà l’evento “Le fasi di lavorazione della Mela” a cura degli alunni della classe V della Scuola Primaria S. G. Bosco presso i locali della Pro Loco “Valle”, mentre alle ore 16.00 l’atteso Inkamarka del Perù di Armando Huauya ed ancora, dalla stessa ora, l’evento Posteggia Napoletana: “Acquerello Napoletano”. Altra attrazione è quella che inizierà dalle ore 18 con “Popolo Vascio” Musiche Tradizionali del Sud. In serata alle ore 19.30 Francesca De Rosa Live.
Molto ricco e interessante anche il programma di domani domenica 12 novembre con alle ore 9 l’apertura Stand Enogastronomici ed Espositivi a cui segue alle ore 9.30 l’VIII Raduno Auto e Moto d’Epoca a cura di Aniello Farina, dunque alle ore 16 Inkamarka del Perù di Armando Huauya e anche il Flashmob itinerante “Cogli la prima mela” a cura degli alunni e delle docenti delle classi IV della Scuola Primaria S. G. Bosco. Si prosegue dalle ore 16:30 con Posteggia Napoletana: “Acquerello Napoletano” e l’esibizione del Gruppo Folk internazionale ‘O Revotapopolo, mentre dalle ore 18 il “Popolo Vascio” Musiche Tradizionali del Sud.
Nel corso della programmazione si terrà la Mostra fotografica “Prima Sagra della Mela Annurca anno 1981” – dedicata ad Aniello Granatello presso la sede della Pro Loco “Valle”; inoltre, si terranno delle Visite guidate al CENTRO STORICO, CHIESE E CASTELLO (Sabato 11 e Domenica 12) a cura dell’IC Maddaloni 2-Valle di Maddaloni-Plesso De Gasperi (prenotazioni presso la sede Pro Loco).
Grande programma, del resto, l’appuntamento di Valle di Maddaloni è da decenni tra i più attesi e rinomati della Regione Campania, ed è patrocinato, tra le tante istituzioni oltre che dal Comune di Valle di Maddaloni, e messo in calendario delle attività dell’EPLI – Ente Italiana Pro Loco.
Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina social della Pro Loco “Valle” https://www.facebook.com/prolocovalledimaddaloni/
Naturalmente per essere aggiornati sulle novità sarà sufficiente collegarsi alla pagina Facebook “ProLoco Valle di Maddaloni”, al profilo Twitter “@prolocovalle”, a quello Instagram “prolocovalle” o al sito internet: www.prolocovalle.com.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.