Mer. Giu 19th, 2024

 

Dal 16 al 22 settembre torna una nuova edizione della Settimana Europea della Mobilità (SEM), un’iniziativa promossa per il decimo anno consecutivo dalla Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta in occasione dell’European Mobility Week. In tutto il Paese occasione perfetta per spostarsi in bicicletta o  in mountain bike con tante  associazioni impegnate ad  animare  un calendario di decine e decine di eventi per avvicinare sempre più persone alla mobilità ciclistica e alla mobilità attiva in generale. Anche in Campania si nota una buona programmazione e diffondiamo le iniziative di Salerno e Caserta, proprio sotto il Castello di Arechi  si comincia domenica anche con una nota di gusto  e tipicità..

Da Fiab Salerno Mozzarella in Bici 

A Salerno, con l’adesione anche di associazioni napoletane come i Cicloverdi Fiab  è tempo di Mozzarella in Bici! – Visiteremo, nella zona di Capaccio/Paestum, alcune delle più rinomate aziende della piana del Sele produttrici della mozzarella di bufala, dove acquisteremo prelibatezze alimentari. Costeggeremo poi i magnifici templi di Paestum per giungere all’Oasi Dunale di Legambiente, che ci ospiterà per degustare quanto acquistato, e perché no, fare un bagno sulla bellissima spiaggia. Nell’ambito della gita “Concorso vota la mozzarella più buona”!!!
Programma: Treno + bici
-Appuntamento alla stazione di Salerno ore 8.15. (X Fiab Napoli Treno Reg. 5215 delle 7.50)
-Prenderemo il treno regionale 5215 delle 8.30 con arrivo alle 8.59 a Paestum.
-Rientro con il treno regionale 5580 delle 16.20 con arrivo alle 16.58 a Salerno e le 17.38 a Napoli.
Distanza in bici Km 30 circa su via totalmente pianeggiante e a scarso traffico automobilistico.
Capogita: Joëlle Chantob +39 3279417344
* IMPORTANTE : Si prega di voler PREANNUNCIARE la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 16 settembre IN MODO DA CONSENTIRE LA PROGRAMMAZIONE DI UN WEEKEND ALTERNITAVO NEL CASO NON SI RAGGIUNGESSE UN NUMERO CONGRUO DI PARTECIPANTI.
-La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita.. Sarà richiesto un piccolo anticipo di Euro 5 a persona per l’acquisto delle mozzarelle / pane / pomodori..
-Il costo complessivo del biglietto A/R per il treno Salerno /Paestum -Salerno è di Euro 6,80.
-E’ richiesta la Tessera Fiab Salerno 2023.
-E’ richiesto abbigliamento/attrezzatura adeguati al cicloturismo su strada ed all’eventuale bagno (costume).
-Eventuali variazioni saranno rese note attraverso il sito www.fiabsalerno.org , la pagina fb
Da Caserta in Bici più eventi nella settimana, ecco il calendario: 

L’ormai consueto appuntamento di settembre con la “Settimana Europea della Mobilità Sostenibile”, occasione perfetta per spostarsi in bicicletta o  in mountain bike,  vedrà anche quest’anno protagonista Caserta, grazie all’impegno delle associazioni cittadine Casertainbici, ASD Velo Club e Comitato Città Viva, da sempre impegnate sul tema. “Caserta, cambia e vai!”, lo slogan del 2023, un chiaro invito a
modificare le proprie abitudini per contribuire ad avere una città ed un mondo più salubre, accogliente e sicuro.
Si inizia domenica 17 settembre con una “classica” pedalata per le strade della città, con partenza ed arrivo a piazza Gramsci, nei pressi della Flora; il raduno è previsto per le 10, con partenza mezz’ora dopo; percorso interamente pianeggiante che toccherà il quartiere Acquaviva per poi rientrare nel centro storico. Si passerà pedalando anche di fianco alla Scuola Media Statale “Dante Alighieri” di viale Medaglie d’Oro, nel quale è previsto il secondo appuntamento della European Mobility Week casertana; martedì 19 settembre un gruppo di volontari delle tre associazioni incontreranno oltre duecento studenti delle classi terze, con i quali discuteranno del significato di “mobilità sostenibile” e dell’idea di coinvolgere la loro scuola in una sperimentazione di “bicibus”, ossia la versione in bicicletta del già affermato “piedibus”. Terzo ed ultimo evento venerdì 22 settembre, in coincidenza conla “Giornata Europea Senz’Auto”, quando da Casolla (appuntamento al tramonto fuori Caffè Italia di via F. De Renzis) si camminerà lungo la pedemontana toccando i suggestivi siti di San Rufo e San Pietro ad Montes. Ulteriori dettagli ed informazioni saranno resi noti dagli organizzatori con successivi comunicati e con aggiornamenti sulle
pagine facebook delle associazioni promotrici.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.