Sab. Apr 20th, 2024

Uno degli eventi irpini in forte crescita, ecco il programma di quest’anno anche con trekking e mountain bike per smaltire la ricca offerta food&wine

La XVI Edizione di Sera Passaie… a Forino si terrà di nuovo ad agosto dal 17 al 20, portando a
quattro i giorni del Festival. La location è sempre la stessa, nel consueto scenario del centro storico
di Forino, come la dichiarazione d’intenti dell’Associazione “Libertas Forino” che da sempre
organizza l’evento, ossia far conoscere e valorizzare una parte di Forino e dell’Irpinia dimenticata,
offrendo al visitatore una proposta artistica che si è sempre distinta per originalità e qualità. Artisti
di vari generi musicali, arti visive e circo di strada sono protagonisti delle quattro serate cariche di
allegria, ospitalità e tanto colore. Tre punti ristoro con comodi posti a sedere, dislocati lungo il
percorso del festival, danno la possibilità al visitatore di godere di una reale e gradevole sosta.
Nelle quattro sere del festival ci saranno diversi punti spettacolo con ben 22 attrazioni tra gruppi
musicali, danza e artisti di strada, dislocati nel centro storico di Forino, location del festival.

Giovedì 17 agosto dalle ore 21:00 ci saranno: nel palco di “spiazzo Laudati” i Magma – Gruppo
irpino che propone un repertorio pop/dance di grandi classici della tradizione italiana ed
internazionale in chiave acustica; nel palco di “spiazzo San Francesco” ci sarà Dj Marmy con una
selezione musicale che ripercorre le sonorità della Musica Latina dalla tradizione alla modernità;
nella “piazzetta Caracciolo” Max e Very dance proporrà, nel corso della serata, varie esibizioni di
danza “on the road” alternandosi con l’artista di strada la Cuoca delle Bolle si esibirà in uno
spettacolo nel quale nella sua cucina, preparerà con un soffio di passione, stuzzicanti manicaretti
fatti di bolle di sapone; nel palco centrale di “Largo Ponte” gli OMP – “omaggio alla musica
popolare”, gruppo del sannio che ripercorre nella musica e nella danza la tradizione popolare del
Sud Italia. La Tarantella di Montemarano per le strade del centro storico di Forino, ricreerà
quell’atmosfera magica che si respira nel periodo carnevalesco dove i visitatori non potranno far a
meno di danzare al ritmo sincopato della Montemaranese.

Venerdì 18 agosto dalle ore 21:00 ci saranno: nel palco di “spiazzo Laudati” Silvano
Santacroce Trio, presenterà “Napoli in Blues”, un viaggio lungo 50 anni attraverso le canzoni e gli
artisti che hanno segnato la storia della musica partenopea; nel palco di “spiazzo San Francesco” ci
saranno i Reggae for Shashamene band che presenterà il nuovo lavoro discografico Pino Daniele –
Reggae a metà “insieme per l’Etiopia” che è anche un progetto di beneficenza; nella “piazzetta
Caracciolo” Max e Very dance proporrà, nel corso della serata, varie esibizioni di danza “on the
road” alternandosi con Carlos il Giocoliere, artista di strada completo propone con il suo Juggling
Show uno spettacolo che unisce la magia del circo e il divertimento del cabaret; nel palco centrale
di “Largo Ponte” ci saranno i Dakkamà band salentina che presenta un progetto di musica
cantautorale con strumenti tradizionali e testi in dialetto salentino affiancati a suoni ricercati nel
panorama musicale contemporaneo. Canoni e schemi musicali della cultura musicale del sud Italia
in cui la pizzica pizzica costituisce il fulcro su cui il gruppo sperimenta contaminazioni con ritmi
incalzanti e richiami al Rock/Pop. A seguire ci sarà un Dj-Set a cura del team di Disco
Servicemusicheria che concluderà la serata. La Tarantella di Montemarano sfilerà per le strade
del centro storico di Forino.

Sabato 19 agosto alle ore 21:00 ci saranno: nel palco di “spiazzo Laudati Dj Marmy proporrà
il suo sound, dal son alla salsa, dalla rumba al reggaeton e tutti i generi che caratterizzano il
panorama latino; nel palco di “spiazzo San Francesco” ci saranno i Twin Peaks formazione che
propone musica blues, rock and roll e rockabilly; nella “piazzetta Caracciolo” Lucy dea del fuoco,
lascerà incantati e senza parole adulti e bambini con numeri di danze e manipolazioni con fuoco ed
oggetti infuocati; Alkemica la cartomante proporrà uno spettacolo di cartomanzia e mentalismo
che saprà rapire l’attenzione e stupire il pubblico presente; chiuderanno la serata nel palco centrale
di “Largo Ponte” gli Zeketam band irpina con grandissimo riscontro, nata nel 2009 dall’idea di
Toni Cipriano, attuale frontman che combina melodie antiche e sonorità innovative, modellata da
svariate ritmiche possenti e dinamiche… affinché il passato guardi al futuro; a Sera Passaie… a

Forino presenteranno il loro 5° lavoro discografico “Paura Mai”. La Tarantella di Montemarano
sfilerà per le strade del centro storico di Forino.

Domenica 20 agosto alle ore 21:00 ci saranno: nel palco di “spiazzo Laudati Luigi e Rosa,
coppia artistica forinese che condivide la passione della musica italiana ed internazionale da anni
protagonista in tutte gli eventi locali e provinciali. nel palco di “spiazzo San Francesco” ci saranno i
Tarantwo duo chitarra/voce e violino/mandolino che proporrà uno spettacolo di folk d’autore,
dalle radici del sud fino ai grandi cantautori di influenza world. nella “piazzetta Caracciolo” la
Signorina Batò bubble show sarà indaffarata a preparare la pozione magica dove tante bolle
danzeranno in cielo, accompagnate da note allegre e divertenti, regalando a tutti uno show
mozzafiato; Azahar Fire Show presenterà uno spettacolo di giocoleria, fachirismo e coreografie
dove nel finale gli effetti speciali e l'accensione del cuore infuocato, faranno da cornice ad un
momento unico. Chiuderanno la serata e la XVI edizione del festival Sera Passaie… a Forino, nel
palco centrale di “Largo Ponte”, i Lumanera formazione nata nel giugno 2004, composta da
musicisti irpini provenienti da diverse esperienze musicali ma che trovano una espressività comune
attraverso la musica etno popolare del Sud Italia. La Lumanera contamina le proprie radici musicali
con i suoni del mondo, attinge dalla carnalità della tradizione campana la forza per un viaggio
musicale attuale. Dopo due lavori discografici oltre ad un live registrato in teatro a sera Passaie… a
Forino presenterà l’ultimo album uscito da poco “Co Tigo” La Tarantella di Montemarano sfilerà
per le strade del centro storico di Forino.

INIZIATIVE COLLATERALI AL FESTIVAL
MOSTRE:
Oltre agli spettacoli previsti dal programma artistico ci saranno delle interessantissime mostre nelle
splendide sale e nel cortile interno di Palazzo Caracciolo dove ci saranno: Franco Finelli, Maestro
d’Arte nativo di Forino, si forma all’Accademia delle Belle Arti di Napoli. Ha collaborato nella
metà degli anni ’60 quale aiuto scenografo preso il Teatro San Ferdinando di Eduardo De Filippo.
Nel corso della sua carriera ha realizzato scenografie per innumerevoli compagnie teatrali che
hanno rappresentato opere nei più importanti teatri della Campani oltre che al teatro di Isola del Liri
(FR) al teatro di Granella di Milano. Ha partecipato a diverse mostre internazionali in Italia e
all’estero; Rosa Giordano, giovane artista forinese formatasi presso l’istituto d’arte di Avellino in
grafica pubblicitaria e fotografia, ama ritrarre volti con esplosioni di colore usando la tecnica di
acrilico su tela; la personale del maestro Pino Lucchese, artista avellinese che predilige la tecnica
del pastello alternandola a quella della china, della matita e dell’acquerello, dedicati agli scorci di
una Avellino di un tempo in cui compaiono figure tipiche dell'epoca intente in antichi mestieri quasi
scomparsi; la personale di Arianna Picariello, giovane artista contradese che preferisce la tecnica
pittorica di acrilico su tela in monocromatico per realizzare opere che rappresentano la figura umana
e il ritratto; quelli della “Palazza” suggestiva raccolta di foto dei primi del ‘900 di abitanti
dell’antico quartiere della “Palazza”, situato nel centro storico “alto” di Forino che ritraggono scorci
di vita quotidiana, usi, costumi e memorie di concittadini dell’epoca e di luoghi che ancora oggi
mantengono immutato il loro fascino. Mostra nata da uno spunto di Armando Barone, creatore
dell’omonima pagina su Facebook.
ESCURSIONI:
Nei giorni del Festival, inoltre, ci saranno diverse iniziative a carattere sportivo ed esplorativo che
contribuiranno a far scoprire le bellezze naturali di Forino ai visitatori e che avranno come comune
denominatore la riflessione e il ricordo:
Sabato 19 agosto alle ore 16:00 ci sarà le II Edizione di “Forino Corre” in ricordo di Elena
manifestazione podistica che si snoderà tra le strade di Forino. Le donazioni raccolte durante
l’evento saranno devolute in beneficenza per la lotta contro i tumori (per info e iscrizioni
www.elenaespositofoundation.it ).
Domenica 20 agosto alle ore 08:00 ci sarà il Memorial Giuseppe Novembre, passeggiata in
Mountain Bike in ricordo di un caro amico con una straordinaria passione per il ciclismo che si snoderà tra le colline che circondano Forino sino ad arrivare a Campo Summo (per info e iscrizioni
3346009529 – 3475520624).
Inoltre, in collaborazione con l’Associazione Irpinia Trekking di Avellino sono state organizzate
quattro escursioni: Venerdì 18 agosto alle ore 09:30 per la Sorgente Mugliano; Sabato 19 agosto
alle ore 09:15 attraverso il sentiero europeo E1 Forino per la grotta di San Michele sul Monte
Faliesi; sempre Sabato 19 agosto alle ore 09:30 escursione verso il Santuario di San Nicola (fraz.
Castello); domenica 20 agosto alle ore 09:30 per la località meleto. Al termine delle escursioni sarà
possibile partecipare ad un pranzo comunitario con gli organizzatori di Sera Passaie… a Forino
all’ombra del Platano di Forino, albero monumentale di 150 anni. (per info e iscrizioni 3389701983
– irpiniatrekking@libero.it )
ENOGASTRONOMIA
Negli anni sempre più attenzione è stata riservata all’enogastronomia proposta nel festival. A partire
dalle ore 19:30, nei tre stand del gusto, dislocati lungo tutto il percorso, si potranno assaporare
tantissime specialità locali e regionali. Nello stand di largo Ponte dedicato ai piatti tradizionali
forinesi si potranno gustare degli ottimi primi come le cortecce ai funghi porcini, dei secondi tipici
locali come la tiella e la scamorza alla brace con funghi porcini, i panini con salsiccia e cotechino
con verdure di stagione e la pagnotta forinese. Nello stand di Spiazzo San Francesco dedicato allo
Street Food ci saranno ottimi fritti come la montanara, le patatine, i dolci come: le graffe e gli
angioletti con la nutella e tanti cibi sfiziosi come caciocavallo impiccato, arrosticini abruzzesi, il
cuzzetiello con le polpette. Nello stand di Spiazzo Laudati dedicato all’innovazione, oltre ad un
tagliere di salumi e formaggi irpini lo Chef Federico Della Cerra presenterà dei piatti ricercati
come: il tortino di patate con provola e funghi con fonduta di caciocavallo podolico, i paccheri con
pomodorini di Corbara, melenzane, polvere di olive nere e cremoso di bufala e le Ribs. Ad
accompagnare tutte queste prelibatezze ci saranno curati da “Vini e Sapori D’Irpinia” e le birre
artigianale di Okorei.
XVI Ed. SERA PASSAIE … a Forino 17, 18, 19 e 20 agosto 2023 nei dettagli:
Giovedì 17 agosto 2023, dalle ore 19:30 apertura stand gastronomia
OMP – Omaggio alla Musica Popolare: ore 22:30 Largo Ponte
Max e Very dance: ore 21:15 e 22:15 Piazzetta Caracciolo
La cuoca delle Bolle: ore 21:45 e 22:45 Piazzetta Caracciolo
Dj Marmy: ore 21:00 spiazzo San Francesco
Magma: ore 21:00 spiazzo Laudati
Tarantella di Montemarano: dalle ore 20:00 itineranti
Venerdì 18 agosto 2023, dalle ore 19:30 apertura stand gastronomia
Dakkamà: ore 22:00 Largo Ponte
Dj Disco servicemusicheria: ore 23:30 Largo Ponte
Max e Very dance: ore 21:15 e 22:15 Piazzetta Caracciolo
Carlos il giocoliere: ore 21:45 e 22:45 Piazzetta Caracciolo
Reggae for Shashamene: ore 21:00 spiazzo San Francesco
Silvano Santacroce trio: ore 21:00 spiazzo Laudati
Tarantella di Montemarano: dalle ore 20:00 itineranti
SABATO 19 agosto 2023, dalle ore 19:30 apertura stand gastronomia
Zeketam: ore 22:30 Largo Ponte
Alkemica la cartomante: ore 21:15 e 22:15 Piazzetta Caracciolo
Lucy la dea del fuoco: ore 21:45 e 22:45 Piazzetta Caracciolo
Twin Peaks: ore 21:00 spiazzo San Francesco
Dj Marmy: ore 21:00 spiazzo Laudati
Tarantella di Montemarano: dalle ore 20:00 itineranti
DOMENICA 20 agosto 2023, dalle ore 19:30 apertura stand gastronomia
Lumanera: ore 22:30 Largo Ponte

Signorina Batò Bubble Show: ore 21:15 e 22:15 Piazzetta Caracciolo
Azahar Fire Show: ore 21:45 e 22:45 Piazzetta Caracciolo
Tarantwo: ore 21:00 spiazzo San Francesco
Luigi e Rosa live: ore 21:00 spiazzo Laudati
Tarantella di Montemarano: dalle ore 20:00 itineranti
Tutte le info su:
www.facebook.com @serapassaieforinofestival
www.instagram.com SERA_PASSAIE_A_FORINO

 

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.