Natale in Cilento con gli eventi a Castellabate e Perito tra piatti tipici e olive

Natale e fine anni in Cilento può regalare sensazioni diverse dall’estate ma davvero da vivere nella genuinità di eventi con al centro tradizione culinaria della festa e produzioni tipiche da conoscere meglio con spazio anche alla bellezza dei centri storici. E’ il caso di due eventi in programma a Castellabate e Perito di cui diamo notizia:

Nel centro storico di Castellabate (SA) torna per la seconda edizione un appuntamento del tanto atteso periodo natalizio, che vuole far rivivere le proprie origini, le proprie radici. L’appuntamento è per il 22 e il 23 e il 26 e 27 dicembre 2022

Tra Vasci e Vichi: un vero e proprio viaggio nel passato, alla riscoperta del Natale di un tempo con vecchi mestieri, piatti tipici di una volta, giochi e balli antichi e musica dal vivo cilentana, tra la bellezza di “vichi” ancora del tutto ignoti e “vasci “ gelosamente custoditi nel loro fascino originale

 

A Perito, invece torna anche quest’anno PeritOlive  il  28-29 30 dicembre 2022, con Musica, gastronomia, arte e artigianato

La manifestazione Peritolive si caratterizza come vera e propria degustazione dei prodotti tipici legati al territorio, ha la leggerezza della festa e una spiccata vocazione turistica di tipo enogastronomico. Al momento gastronomico si aggiunge quello culturale con i seminari sull’olio extravergine di oliva e quello del divertimento con un laboratorio strettamente pensato per i più piccoli durante il quale attraverso i cinque sensi i bambini interagiranno con l’olio e prepareranno dei piccoli lavoretti che verranno esposti in uno degli stand della manifestazione.

L’iniziativa coinvolge i privati cittadini, volontari, associazioni e le attività economiche locali. Si svolge lungo le vie del Centro Storico di Perito, ogni stand lungo il percorso offre pietanze composte da prodotti a km 0 incentrati sulle olive e sull’olio d’oliva cilentano. Oltre ai prodotti proposti, ad ogni stand è possibile trovare un buon vino locale e acqua. Lungo la via, per rendere l’atmosfera ancora più magica, si possono trovare dei graziosi piccoli falò dove è possibile riscaldarsi degustando gli ottimi piatti offerti.

Con PeritOlive si vuole offrire ai cittadini, ai visitatori, ai consumatori, ai turisti l’opportunità di scoprire e trovare prodotti agricoli locali autoctoni, sani, freschi, buoni, a prezzi contenuti e agli agricoltori locali l’opportunità di farli conoscere e apprezzare

 

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.