Amma Cucenà, in Penisola sorrentina si presenta il libro sulla cucina procidana

Si terrà domenica 17 luglio alle ore 20.30, nella suggestiva cornice dell’agrumeto interno all’azienda agricola O’ Professore 1912 dei fratelli Bruno e Luigi Maresca a Piano di Sorrento, la presentazione al pubblico di “Amma cucena’ – Cucina, tradizioni e atmosfere dell’isola di Procida” (Infinito Edizioni), volume a cura di Valeria Di Meglio, giornalista e food blogger procidana.

Valeria Di Meglio è nata a Napoli nel 1978 ed è laureata in Lingue e Letterature straniere all’Università l’Orientale di Napoli. Vive tra Procida e Lille, nel Nord della Francia, dove lavora nel settore dell’attualità sportiva come responsabile dei contenuti internazionali.

Dal 2017 collabora con l’Università di Lille insegnando lingua portoghese e tenendo un corso sulla memoria dell’immigrazione lusofona inFrancia. Nel 2019 ha creato il blog www.ammacucena.it, per condividere la sua passione per la scrittura e la cucina attraverso ricette eaneddoti, perpetuando i sapori dell’isola di Procida. Parla cinque lingue, senza contare il procidano, che considera la sua lingua materna.

L’evento è organizzato dall’ Ass. Culturale Archimede, con la collaborazione della locale sezione dell’UNITRE e con il patrociniodell’Assessorato alla Cultura della Città di Piano di  Sorrento. La presentazione, curata dal giornalista enogastronomico Francesco Pascuzzo, sarà accompagnata dalle immagini video e da un piccolo allestimento con gli scatti migliori realizzati dal fotogiornalista Diego Ambruoso durante il suo soggiorno sull’isola di Procida.

 

Nel focus dedicato agli altri piaceri dell’isola, il sommelier AIS Gaetano Cataldo (Identità Mediterranea) fornirà alcune chicche sul progetto di bottiglia celebrativa “Mosaico per Procida” di cui l’associazione Archimede è testimonial per la penisola sorrentina.

Saranno presenti esponenti dell’amministrazione comunale, con il vicesindaco e assessore alla Cultura Giovanni Iaccarino, il coordinatore UNITRE Lucio Esposito e la maestra pasticciera Maria Grazia Cocurullo – che per l’occasione realizzerà una ricetta a sorpresa legata al singolare connubio gastronomico e culturale fra Procida e la penisola sorrentina.

Al termine dell’incontro, Valeria Di Meglio incontrerà il pubblico per il firma copie del suo libro, acquistabile presso lo stand allestitodalla libreria Mondadori di Piano di Sorrento

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.