Insigne saprà dove mangiare: Don Alfonso 1890 Toronto miglior ristorante italiano nel mondo by 50top

Insigne verso Toronto lasciando Napoli? Forse le giornate sue e della sua famiglia non saranno riempite dalla cucina canadese ma anche da una buona offerta italiana vista la folta e qualificata comunità nazionale nella città più italiana del grande stato nordamericano. E’ di oggi la notizia che Don Alfonso 1890 Toronto  ha ricevuto il titolo secondo la  migliore insegna di cucina italiana al di fuori dei confini nazionali, secondo  la classifica de I Migliori Ristoranti Italiani nel Mondo 2022 – Prosecco DOC Award  stilata da 50 Top Italy, guida online consultabile ideata da LSDM, Congresso internazionale di cucina d’autore, e dalla testata giornalistica Luciano Pignataro Wine&Food Blog. Si tratta del locale  canadese  di Ernesto Iaccarino.

Dalla guida si evince che Don Alfonso 1890 ubicato nella centrale CasaLoma è “un meraviglioso soffitto di vetri colorati, i divanetti grigio perla che fanno da contrasto con le tovaglie bianche e i maestosi lampadari, sono la cornice fiabesca di questa ristorante. In cucina il resident chef Daniele Corona, porta avanti la tradizione e la storia che ha reso grande nel mondo il nome del Don Alfonso. Tra i classici le Tagliatelle alla rosa canina, con gelato di anguilla, caviale di storione, tuorlo d’uovo polverizzato ed il mitico Vesuvio di Rigatoni, valgono assolutamente il viaggio“.

 

In classifica, dopo lo chef della penisola sorrentina si sono classificati : Fiola, di Washington DC, ristorante di punta dello chef Fabio Trabocchi. Al terzo posto Da Vittorio Shanghai, altro grande nome della ristorazione tricolore legato alle figure dei fratelli Cerea di Brusaporto. Nella top five anche Otto e Mezzo – Bombana, di Hong Kong, e Sesamo, di Marrakesh.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.