A Castellammare di Stabia il Mercato della Terra Slow Food

A Castellammare di Stabia domenica 6 giugno nel mercato ortofrutticolo cittadino in via Virgilio, ritornano i contadini ed i trasformatori del Mercato della Terra di Slow Food, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, per una spesa consapevole direttamente dalle mani dei produttori.

Gli orti stabiesi, i pomodorini di Quisisana, il miele, le uova fresche, i limoni e le arance sorrentine, i tartufi irpini, i succhi di melograno e le confetture di frutti di bosco dai monti avellinesi, i formaggi di Tramonti, la mozzarella nella mortella, i salami di fichi, i fichi dottati ed altri prodotti dal Cilento, i fagioli ed altri legumi da Controne, l’olio extravergine di oliva dai diversi distretti della Campania, insomma soltanto un assaggio di quello che si trova durante tutto l’anno nei Mercati della Terra di Slow Food.

«La nostra rete dei mercati è a disposizione dei piccoli produttori che seguono una filosofia rigorosa nei confronti dell’ambiente, che ancora tramandano gli ineguagliabili sapori della tradizione e che per loro dimensione non trovano posto sullo scaffale del supermercato – afferma Mauro Avino il presidente Slow Food – Questa biodiversità merita di essere salvata e con essa i contadini che ci sono dietro, corrispondendo loro un prezzo giusto che ne possa garantire la sopravvivenza»     

Il Sindaco Gaetano Cimmino e l’Assessore agli eventi Gaetano De Stefano, dopo il successo della prima edizione nel dicembre 2019, mantengono fede alla promessa con i cittadini in questo appuntamento di giugno, rinnovando l’obiettivo futuro di un calendario mensile di Mercati della Terra a partire da settembre nella Città delle acque.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.