Arriva la Guida dei Campi Flegrei

Verrà presentata stamattina “Campi Flegrei – Viaggio lento alle radici della storia tra paesaggi, arte, sapori e tradizioni”. L’appuntamento è alle 10,30 all’Hotel Calamoresca (via Faro, 44).

Una pratica guida turistica in formato tascabile che costituisce una testimonianza interessante quanto valida, dell’impegno fattivo puntualmente profuso dall’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei nel proprio territorio di competenza, tra i più belli e ricchi di storia e di arte, oltre che caratterizzato da ricchezze uniche dal punto di vista paesaggistico, in collaborazione con gli Operatori dell’area flegrea.

Parteciperanno all’atteso incontro: Vincenzo De Luca, governatore della Regione Campania; Josi Gerardo Della Ragione,  porterà quale primo cittadino, i saluti della Città di Bacoli; Francesco Maisto, presidente dell’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei; Massimo D’Antonio, autore dell’opera e responsabile dell’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei; Roberto Laringe, presidente di Federalberghi Campi Flegrei. Moderatrice sarà Manuela D’Amico.

Sono otto i coinvolgenti itinerari di visita, tutti ben presentati. A corredo, oltre 400 splendide illustrazioni, fotografie, mappe, disegni e gouaches. 

Si tratta di un vero e proprio viaggio nella natura e nel tempo, alla scoperta dei Campi Flegrei, partendo dal promontorio di Posillipo, per arrivare infine alla Piana di Liternum. 

La guida, differenziata in due volumi – italiano e inglese – contiene le prefazioni dell’on. De Luca e dell’arch. Francesco Maisto. In essa, moltissime info di notevole utilità, per organizzare nel migliore dei modi la trasferta, un’accurata selezione di alberghi, punti di ristoro, indirizzi, orari di apertura e chiusura dei vari luoghi da visitare, tanti consigli di ampia utilità per un soggiorno tutto da  godere e da ricordare piacevolmente . 

È della Società flegrea Grafica Montese, la stampa, realizzata in carta ecologica; il progetto grafico e l’impaginazione sono di Giacomo D’Ippolito; la traduzione in inglese è a cura di Manuela Chiarolanza; le belle fotografie in parte sono tratte dall’archivio storico del Parco dei Campi Flegrei, mentre altre sono di proprietà dell’autore, e altre ancora sono state fornite da associazioni flegree e da fotografi professionisti e amatoriali. 

Nella piena osservanza di quanto deciso nel progetto editoriale, le royaltis che derivano dal contratto di edizione verranno devolute,

dall’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei ad un’associazione no-profit, con il preciso intento di sostenere un piano di valorizzazione della Zona Flegrea, con le sue molteplici e millenarie bellezze e caratteristiche.

A cura della Società Editrice Flegrea New Media Press di Rosario Scavetta, l’edizione. La nota ed apprezzata casa Editrice è stata infatti accuratamente selezionata e scelta in quanto struttura particolarmente idonea a commercializzare e a pubblicizzare le Guide. Infatti, la New Media Press già da diversi anni, attraverso le proprie apprezzate edizioni, svolge un’ottima azione di promozione e valorizzazione del vasto patrimonio storico, archeologico e naturalistico dei Campi Flegrei. 

La panoramicissima location di Calamoresca è stata messa a disposizione da Federalberghi Campi Flegrei, sponsor della guida che è stata realizzata con la collaborazione del Parco Archeologico dei Campi Flegrei. Patrocini: Regione Campania, Comuni di Napoli, Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida. 

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali