Stop a Vitigno Italia e Tutto Pizza, speranze per l’autunno fieristico?

L’Emergenza Covid continua a bloccare le fiere programmate, così a Napoli, dopo l’annullamento della Borsa Mediterranea del Turismo, è il momento di due grandi eventi del food&Wine: Stop a Vitigno Italia a Castel dell’Ovo, con una nota dell’organizzazione che annuncia annullamento delle date previste del 24-25-26 Maggio, rimarrà della kermesse la splendida anteprima che vivemmo in autunno, queste le date direttamente per il prossimo anno: 23-24-25 maggio 2021.

Di queste ore la notizia anche del rinvio di TuttoPizza prevista dal 18 al 20 maggio alla Mostra d’Oltremare di Napoli che, con la fiera si riserva di comunicare altre date da comunicare il prima possibile.

Ma sarà un autunno, almeno, in cui potrà essere recuperato qualcosa per il mondo fieristico? Lo speriamo, magari chissà a Novembre con Gustus, Salone dell’agroalimentare, enogastronomia tecnologia alla Mostra d’Oltremare, organizzato da Progecta e tradizionalmente previsto per la terza settimana di Novembre. Potrebbe essere quello proprio la ripartenza per il movimento fieristico nazionale del settore agroalimentare.Partendo da Napoli!

Carlo Scatozza

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.