Ciro Salvo a Torino per i 10 anni di Eataly

Ciro SalvoIl 27 gennaio 2017 Eataly Torino compie 10 anni. Un grande evento celebra l’anniversario nell’ex opificio Carpano a Torino: 10 chef stellati per un totale di venti stelle Michelin sono stati invitati a preparare una cena che si annuncia memorabile, con loro un unico pizzaiolo napoletano, Ciro Salvo di 50 Kalò. <È un orgoglio e un onore partecipare a questo grande evento, lavorare accanto ad alcuni degli chef più apprezzati del mondo ed essere ambasciatore della pizza napoletana in un’occasione straordinaria come questa>. Per i 10 anni di Eataly realizzerà alcune delle sue creazioni più famose: la 50 Kalò, una marinara con scarole cotte a vapore, pomodorini datterini freschi, olive nere taggiasche, capperi di salina e aglio; il classico Ripieno bianco un calzone ripieno di ricotta di bufala e cicoli di maiale, ricoperto di provola, parmigiano e pepe e naturalmente la Margherita con mozzarella di bufala campana DOP. A Torino Salvo porterà la fragranza e i profumi della verace pizza napoletana e lavorerà accanto a chef del calibro di Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena, Davide Scabin (Combal.Zero di Rivoli), Moreno Cedroni (La madonnina del pescatore, Senigallia), Claudio Sadler (Sadler, Milano), Enrico e Roberto Cerea (Da Vittorio, Bergamo) Gennaro Esposito (La torre del Saracino, Vico Equense), Philipp Léveillé (Miramonti l’Altro, Concesio), Alessandro Negrini e Fabio Pisani (Aimo e Nadia, Milano), Luigi Taglienti (Lume, Milano), il pasticciere Luca Montersino.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.