Ischia DoC, cinquantesimo anniversario per il vino dell’isola verde

Ischia, Castle, view from the seaVenerdì 30 Dicembre, dalle 10-30 alle 13,  in piazza Marina a Casamicciola, Ischia festeggia il cinquantenario della attribuzione della Doc, ora Dop ai vini dell’isola. Prevista una degustazione di Vini e un annullo filatelico speciale a cura di Poste italiane . La Denominazione di Origine Controllata “Ischia”, è riservata al vino che risponde alle condizioni e ai requisiti stabiliti dal disciplinare di produzione per le seguenti tipologie:“Ischia” bianco, anche superiore e spumante, “Ischia” rosso, “Ischia” Forastera, “Ischia” Biancolella, “Ischia” Piedirosso o Per’ e Palummo anche passito. Numerose le aziende che hanno accresciuto in questi anni la loro produzione e qualità, divenendo una delle realtà più interessanti del panorama vitivinicolo non solo regionale ma nazionale che testimonia la eccellenza di una tradizione millenaria nella produzione del vino nell’isola Verde.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali