Mar. Giu 25th, 2024

vino-novelloSono tanti gli eventi dedicati al “Deblocage” in Campania,  l’apertura del primo vino novello,  in questo inizio di Novembre e segnaliamo una bella consuetudine che caratterizza da ben 16 anni le Cantine Rea ubicate al Corso Umberto I 176 a Casalnuovo. Domenica 8 novembre, dalle 10-30 alle 14, nei locali dei fratelli Rea si potrà partecipare a Tradizione e Tendenze, ovvero la presentazione del Novello di Campania Rosso Igp. Le Cantine Rea vinificano da decenni l’ uvaggio proveniente dalla zona di Ponte nel Sannio a base di Aglianico e quest’anno c’è tutta la curiosità di approfondire i primi risultati di una vinificazione con macerazione carbonica precoce rispetto alla media ( per questo il deblocage italiano nel 20015 portato al 30 ottobre). Ad accompagnare la scoperta del Novello delle Cantine Rea ci saranno i sommelier dell’ AIS anche imparare a scoprire come e perché le caldarroste ( preparate in loco) hanno costituito sempre un naturale abbinamento.La mattinata di degustazione avrà anche  il protagonismo dell’ONAF con la  proposta di sorprese casearie  in abbinamento anche con altri vini delle Cantine Rea.

esterno cantinaRicordiamo che il vino novello si ottiene con il metodo di vinificazione della macerazione carbonica e si distingue dai vini sottoposti al processo di invecchiamento prima dell’immissione nel mercato. Oltre alle caratteristiche olfattive particolari, questo tipo di produzione dona al vino un colore particolarmente vivo, con tonalità che ricordano il porpora e un gusto dove predomina la freschezza degli aromi.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.