Lun. Apr 15th, 2024

bugettoaibesA Villa Lucrezio RistorAzione-la passione che unisce. Non accade spesso di vedere a confronto le tante figure professionali che operano nel mondo della ristorazione. A riuscire in questo “piccolo miracolo” è stata l’Associazione Professionale Cuochi Provincia di Napoli, presieduta dallo chef Fabio Ometo, che lunedi 2 febbraio presso la spledida struttura posillipina Villa Lucrezio di Napoli riunirà diverse associazioni di categoria per dare vita al Primo trofeo “RistorAzione – La passione che unisce”. A partire dalle ore 11,00 due competizioni parallele vedranno protagonisti 6 chef dell’APCI (Associazione Professionale Cuochi Italiani), 6 barman dell’AIBeS (Associazione Italiana Barmen e Sostenitori) e della FIB (Federazione Italiana Barman), 6 maitre dell’AMIRA (Associazione Maitres Italiani Ristoranti e Alberghi) e 3 sommelier dell’AIS (Associazione Italiana Sommelier). A giudicarli saranno due giurie, entrambe composte da tecnici e da giornalisti del settore come Santa Di Salvo de Il Mattino e Michele Armano de Il Denaro. L’evento, organizzato in collaborazione con la giornalista Laura Gambacorta, continuerà in serata con una cena di gala aperta al pubblico a cura del Team Associazione Professionale Cuochi Provincia di Napoli (solo su prenotazione). Nel corso della serata, che vedrà anche la presenza dell’Associazione Le Fate di Arianna onlus, verranno premiati i vincitori del trofeo “RistorAzione – La passione che unisce”. Tutti i pani della cena saranno realizzati dal panificio artigianale Malafronte di Gragnano. Partners dell’evento: Ho.re.ca service, Eurofish Napoli, Panificio Malafronte, Il Camice, Officina della Cucina Italiana, La Perla restaurant, Armonia del Gusto, Cantina Le Due Querce, Cantine Di Criscio, Cantine Farro e Antica Distilleria Petrone Programma ore 11.00 PRIMO TROFEO “RistorAzione – La passione che unisce” con le Associazioni di categoria APCI, AMIRA, AIBES, FIB ed AIS Chef, Maitre, Barman e Sommelier a confronto in una coinvolgente competizione Ingresso libero Ore 20,30 Gran Galà realizzato dal Team Associazione Professionale Cuochi Provincia di Napoli Ingresso solo su prenotazione Menu Sfizioserie e prelibatezze campane Raviolo farcito con patate e pescato in salsa ai crostacei Chicco di palude con zucchine, guanciale speziato e provolone del monaco Maialino nero casertano alle erbette cotto a bassa temperatura in salsa all’Aglianico Flan di friarielli al “cerasiello” Bavarese, babà e cioccolato al latte con salsa al limoncello Vini e Liquori Luis Collection Brut Franciacorta Docg Le Due Querce Asprinio d’Aversa Vsq Quartum Cantine Di Criscio Piedirosso Campi Flegrei Doc Cantine Farro Sannio Aglianico Doc Taburni Domus Liquori Antica Distilleria Petrone Quota di partecipazione: € 25,00 (vini e liquori inclusi) Info e prenotazioni: Villa Lucrezio Via Tito Lucrezio Caro 40 Posillipo Napoli www.villalucrezio.it Tel. 081 5752013

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.