La Sagra del Fico d’india a CastelMorrone, con tante preparazioni culinarie dedicate

fico8L’appuntamento con la Sagra del Fico d’India è dal  5 al 7 Settembre 2014 a Castel Morrone in provincia di Caserta. Arrivata alla quarantesima edizione, la Sagra del Fico d’India a Castel Morrone (Ce), si terrà nella bella villa dedicata a Gangi e Pignatelli, due carabinieri caduti compiendo il proprio dovere. Questa manifestazione, la più antica sagra della Provincia di Caserta, è un appuntamento fisso del settembre casertano, attesa da coloro che vogliono riassaporare piatti della tradizione contadina, o gustare i favolosi cannoli alla crema di fico d’india, frutto dell’inventiva di Michele Sparono della pasticceria omonima. Apertura stand ore 19.00. quest’anno ci sarà anche un menù per diabetici con una insalata di riso al fico d’india e polpette di melanzane. Con l’organizzazione della proloco CastelMorrone, Spettacoli per giovani, canzoni classiche napoletane e musica e danze popolari, riempiranno le tre serate. Sabato 6 direttamente da “Made in Sud”si esibirà Paolo Caiazzo su Monte Castello, saranno visibili i solchi, tracciati dai contadini sul terreno. Si tratta di una tradizione bimillenaria, che avrà un momento spettacolare, la sera di domenica 7 settembre su Monte Castello con la visione dei  solchi illuminati dai tracciatori stessi. Da visitare a Castel Morrone, Monte Castello con un panorama favoloso a 360 gradi, e su cui insiste anche l’ossario dei caduti della battaglia del Volturno del primo ottobre 1860. La Comola Grande, un fenomeno carsico, che ha creato uno sprofondamento di 100 metri con una larghezza di duecento, sulle sue pareti nidificano cornacchie e Gheppi. Il Palazzo Ducale, costruzione del 1400. La chiesa dell’Annunziata, situata in Piazza Bronzetti risalente probabilmente al quindicesimo secolo: le Mura megalitiche di una città del sesto secolo a.c. nella quale hanno soggiornato per un breve periodo, anche le truppe di Annibale, nella seconda guerra punica, da non dimenticare che sul suolo di Castel Morrone, vi è il PalaMaggiò, tempio della pallacanestro meridionale. Per arrivare a Castel Morrone: autostrada del Sole, uscita a Santa Maria Capua Vetere per coloro che vengono dal nord, prendere la superstrada e dopo 5 chilometri uscire a San Leucio e seguendo le indicazioni, arrivare a Castel Morrone. Uscire a Caserta nord, per quelli che vengono da Napoli, e proseguire per San Leucio, poi dopo 8 chilometri si arriva a Castel Morrone.

Per informazioni: 3388493716,

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.